Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Progetto81 e il corso per i lavoratori a basso rischio

Condividi su:

Specializzata nella formazione per la sicurezza sul lavoro, Progetto81 è un’azienda che mette a disposizione dei propri clienti moderne piattaforme di e-learning che si dimostrano semplici da utilizzare ed estremamente intuitive. Grazie ad esse vengono erogati diversi tipi di corsi online che possono essere seguiti quando e come si vuole. Ciò rappresenta un duplice vantaggio, sia in termini di risparmio di tempo, sia perché vengono meno i costi correlati alla formazione classica. Con Progetto81 si può contare su un tutor pronto a fornire consigli e indicazioni per l’intero percorso didattico, al termine del quale è previsto un test per la verifica delle conoscenze apprese dopo il quale viene rilasciato un attestato riconosciuto sul territorio nazionale da tutti gli enti di controllo.

Il corso per la formazione dei lavoratori a rischio basso

Nel novero dei numerosi corsi proposti da Progetto81 c’è anche il corso lavoratori rischio basso, per una durata complessiva di 8 ore: di queste, 4 sono dedicate alla formazione generale e altre 4 si focalizzano sulla formazione specifica. La didattica si svolge attraverso lezioni video, interamente online in virtù di una piattaforma di e-learning a cui si può accedere 7 giorni su 7 e 24 ore su 24. Il corso è fruibile per 180 giorni; una volta attivato, viene inviato un messaggio di posta elettronica in cui sono riportati, tra l’altro, i recapiti del tutor, che può essere contattato per qualunque esigenza.

Come si svolge il corso

L’esame conclusivo del corso prevede un test a risposta multipla da svolgere online. Qualora il test non venga superato la prima volta, lo si può ripetere fino a quando non si raggiunge l’obiettivo, senza costi aggiuntivi. Entro un giorno lavorativo, verrà inviato via mail l’attestato di partecipazione, che in ogni caso può essere scaricato anche dalla piattaforma.

Il programma del corso

Come si è detto, 4 ore di questo corso sono dedicate alla formazione generale, che è valida per tutti i settori Ateco. Vengono trattati, quindi, i concetti di rischio, di protezione, di prevenzione e di danno; dopodiché si affronta il tema dell’organizzazione della prevenzione aziendale. La formazione generale include anche un approfondimento sulle sanzioni, sui doveri e sui diritti per i diversi soggetti aziendali, per poi parlare di assistenza, di controllo e di organi e di vigilanza.

La formazione specifica per il rischio basso

Le altre 4 ore sono dedicate, invece, alla formazione specifica per le attività a rischio basso. Si comincia analizzando i rischi di infortuni, per poi prendere in esame i rischi chimici (dovuti alla presenza di polveri, di vapori, di fumi, di oli o di nebbie), i rischi meccanici, i rischi da esplosione, i rischi fisici (causati dalle radiazioni, dalle vibrazioni o dai rumori), i rischi biologici e i rischi cancerogeni. Si fa riferimento, poi, alle procedure di sicurezza relative allo specifico profilo di rischio, alle emergenze e alla segnaletica. Una particolare attenzione viene riservata alla movimentazione delle merci che deve essere effettuata con adeguati mezzi di trasporto e con opportuni apparecchi di sollevamento. Altre tematiche affrontate dal corso sono le procedure organizzative relative al primo soccorso, i dispositivi di protezione individuale, gli ambienti di lavoro e l’illuminazione, la movimentazione manuale dei carichi e lo stress lavoro correlato.

Quali sono le attività a rischio basso

Ma quali sono le attività che rientrano nella categoria del rischio basso? Essa comprende il turismo, l’artigianato, il commercio, gli uffici e i servizi. Il riferimento normativo in materia è rappresentato dall’Accordo Stato Regioni del 21 dicembre del 2011, che norma i contenuti minimi e la durata della formazione dei lavoratori, ma anche le modalità di formazione e di aggiornamento. A proposito dell’aggiornamento, questo deve essere effettuato una volta ogni 5 anni.

I corsi di Progetto81

I programmi didattici su cui si basano i corsi online di Progetto81 sono stati definiti e messi a punto tenendo conto delle prescrizioni contenute nel D. Lgs. n. 81 del 2008 e in conformità con ciò che è stato sancito dalle Conferenze Stato Regioni del 21 dicembre del 2011 e del 7 luglio del 2016.

Condividi su:

Seguici su Facebook