Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Capriolo 'intrappolato' in una vasca del Cotir, a buon fine il salvataggio

Vigili del Fuoco e Servizio Veterinario della Asl all'opera dopo la segnalazione di un cacciatore

Condividi su:

Questa è una bella storia, di quelle che fanno bene al cuore e ci fanno tornare la speranza. I protagonisti sono un cacciatore vastese, Giuseppe D'Aurizio, e uno splendido esemplare di capriolo adulto.

L'animale è rimasto intrappolato ieri mattina in una delle vasche di raccolta delle acque del Cotir di contrada Zimarino.

Giuseppe, che si trovava da quelle parti insieme alla figlia e al suo cane, non ha esitato un attimo ad intervenire in soccorso del capriolo che saltellava spaventato nella vasca. Ha subito chiamato i Vigili del Fuoco i quali, a loro volta, hanno chiesto l'intervento del Servizio Veterinario della Asl.

Dopo alcune ore l'animale è stato recuperato, visitato e rimesso in libertà.

Bravo Giuseppe il tuo gesto ci fa tornare la fiducia in un mondo migliore. I cacciatori in genere sparano, tu invece hai salvato una vita.

Condividi su:

Seguici su Facebook