Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Porte aperte al cantiere Amazon: "Opportunità per il territorio"

Simbolico taglio del nastro al sito che ospiterà uno dei più grandi poli logistici del Centro Sud

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

"Un'opportunità per il territorio": evidenziano più volte questo aspetto il sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca ed il presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio, intervenuti nel pomeriggio al taglio del nastro, simbolico dal momento che i lavori sono ormai da un po' di tempo partiti, per il futuro polo logistico di Amazon da realizzare nell'area di Piane Sant'Angelo, quella una volta occupata dal 'fu Autoporto'.

Nel corso di un incontro aperto ai rappresentanti degli organi di informazione, i rappresentanti di Amazon hanno aperto le porte del sito di costruzione del nuovo centro di distribuzione di San Salvo per mostrare lo stato di avanzamento dei lavori.

A fare il punto della situazione è stato Salvatore Schembri Volpe, amministratore delegato di Amazon Italia Logistica, assieme a diversi rappresentanti istituzionali del territorio

Un investimento complessivo da 150 milioni di euro, una forza occupazionale prevista da 1.000 posti di lavoro che progressivamente diverranno a tempo indeterminato entro tre anni dall’avvio delle attività. "Numeri importanti – ha detto il sindaco – che passeranno, almeno nella fase iniziale di avviamento, attraverso le agenzie di lavoro interinale di livello internazionale, come annunciato da Amazon. Le selezioni dei profili operativi avverranno nei prossimi mesi, mentre sono già iniziate le selezioni per i profili più alti, per chi è in possesso di una laurea”.

Schembri Volpe ha evidenziato le caratteristiche del sito, Marsilio e Magnacca hanno ricordato i vari passaggi che hanno consentito di arrivare allo stato odierno con l'impegno delle istituzioni e dell'Arap e, soprattutto, a quello che sarà, con un insediamento che, secondo le tempistiche rese note, dovrà essere operativo tra la seconda metà del 2022 e la prima parte del 2023.

Marsilio, inoltre, ha posto l'accento, oltre che sui numeri, anche sull'importante aspetto della qualità del lavoro da garantire a quanti opereranno nel sito sansalvese.

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK