Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Nuotare in uno spazio minimo: come allenarsi con una minipiscina

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Ami nuotare e vorresti allenarti anche in casa o in un piccolo giardino? Non hai spazio sufficiente per la piscina ma ti piacerebbe poterti immergere nell’acqua e nuotare ogni volta in cui lo desideri?

Se il nuoto è la tua passione, ma al tempo stesso gradisci la sensazione avvolgente e rilassante di una vasca idromassaggio, puoi simulare il nuoto con la minipiscina per nuoto controcorrente, anche con un piccolo spazio a disposizione, sufficiente per installare una vasca con l’impianto controcorrente, sufficientemente ampia per muoversi in base allo stile preferito.

Una vasca per nuoto controcorrente è un’ottima soluzione per chi desidera nuotare in ogni stagione o segue un percorso terapeutico in acqua, ma è anche utilizzata per gli atleti a livello agonistico, che hanno la possibilità di organizzare le proprie sessioni di allenamento in qualsiasi periodo.

Cos’è una minipiscina per nuoto controcorrente e come funziona

Una piscina dotata di impianto controcorrente è un dispositivo particolarmente sofisticato, che consente di muoversi anche nello spazio limitato di una vasca, simulando lunghe nuotate, grazie all’azione dei getti, in grado di generare l’effetto di un corso d’acqua.

Di solito, quando si parla di minipiscine idromassaggio, è naturale pensare alle classiche vasche che possono ospitare una o più persone, dotate di bocchette che mettono in movimento l’acqua, creando una piacevole sensazione di relax.

Tuttavia, non è questa l’unica destinazione di utilizzo di un impianto di idromassaggio. Una delle applicazioni più versatili, oltre che piacevoli e divertenti, è proprio quella del nuoto controcorrente, che può essere indicata per gli atleti professionisti e per chi pratica il nuoto come disciplina agonistica, ma è estremamente interessante anche per chi semplicemente desidera divertirsi e trascorrere qualche ora a provare e implementare il proprio stile di nuoto, oppure a migliorare le performance e la velocità.

Il nuoto controcorrente è quindi un accessorio indispensabile per chi decide di acquistare una vasca idromassaggio e ami stare immerso in acqua: si tratta, tecnicamente, di una bocchetta più ampia delle solite, da cui esce un flusso d’aria, la cui intensità può essere regolata a piacere, creando nell’acqua della vasca l’effetto di una vera e propria corrente fluviale.

La corrente è piacevole da sentire, svolge un’ottima funzione di idromassaggio, ma è anche ideale per nuotare, trasformando la propria vasca in una minipiscina per allenamento. Il getto d’aria può essere calibrato a piacere, per dosare l’intensità dello sforzo e personalizzare le sessioni in base agli obiettivi che si desidera raggiungere.

Come utilizzare la vasca con nuoto controcorrente

La funzione di nuoto controcorrente è disponibile per diversi modelli di vasca, tuttavia è adatta soprattutto alle vasche più piccole, strette e relativamente profonde, che offrono un ambiente in grado di favorire la concentrazione.

Per ottenere i migliori risultati, si consiglia di fissare una serie di sessioni di allenamento e di seguirle con costanza, verificando gli obiettivi raggiunti di volta in volta. In base alle proprie attitudini e preferenze, si può decidere di nuotare tutti i giorni per una ventina di minuti, ad esempio, oppure per periodi più prolungati e distribuiti durante la settimana.

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK