Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Bagni pubblici affidati in concessione, si potrà chiedere un corrispettivo di 50 centesimi

Si inizierà con le strutture del lungomare Cordella di Vasto Marina in zona Bagnante, Rotonda e Medicina Turistica

redazione
Condividi su:

Il Comune di Vasto ha affidato in concessione il servizio di custodia e gestione dei bagni pubblici comunali.

Grazie ad un programma di inclusione sociale - si legge in una nota - la presenza di personale potrà garantire un migliore servizio ed evitare fenomeni di vandalismo. Si inizierà a breve a Vasto Marina e precisamente per i bagni pubblici situati sul lungomare Ernesto Cordella nella zona della Bagnante, zona Rotonda e zona Medicina Turistica.

“Per la stagione balneare, si rende necessario garantire l’efficienza del servizio per i bagni pubblici situati lungo il litorale di Vasto Marina, limitatamente al periodo estivo di maggiore affluenza turistica. Tutti i giorni della settimana - dichiarano il sindaco Francesco Menna e l’assessore ai Servizi Manutentivi Gabriele Barisano - saranno assicurate le attività minime necessarie, con particolare riferimento alla pulizia, al presidio e alla sorveglianza.

Per il servizio il concessionario, a titolo di indennizzo, potrà richiedere un corrispettivo di € 0,50”.

L’affidamento in concessione interesserà anche i bagni di via Francesco Crispi - zona Terminal Bus urbano - e via Tre Segni i cui locali dovranno essere prima ristrutturati. 

Condividi su:

Seguici su Facebook