Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

"Proteggiamo i nostri ragazzi", il flash mob a Vasto Marina

L'iniziativa voluta da Angela Pennetta (Movimento civico L'Arcobaleno)

redazione
Condividi su:

"Lo abbiamo fatto perché Vasto lo chiede, ce lo chiedono i nostri ragazzi, i commercianti, gli anziani; ce lo chiede chiunque ha nel cuore la città e la sua storia.

Abbiamo occupato gli spazi del degrado con la civiltà e la solidarietà. E lo faremo ancora, ogni volta insieme, perché noi siamo Vasto. Grazie a tutti per aver partecipato, siate voi i custodi della Vasto del futuro".

E' il commento di Angela Pennetta, candidato sindaco del movimento civico L'Arcobaleno, dopo l'iniziativa di sabato sera organizzata al centro di Vasto Marina, un flash mob di protesta, silenziosa e civile, contro i numerosi episodi di aggressioni e risse delle ultime settimane sulla riviera che hanno generato sconcerto e tensioni.

«Faccio mio – ha ribadito Pennetta –, lo smarrimento delle tante persone perbene, dei genitori, numerosissimi, che sono preoccupati per quanto sta accadendo ormai quasi quotidianamente. Non lo merita Vasto, non lo meritiamo noi».

Tra i presenti all'iniziativa il sindaco della città Francesco Menna.

Foto dalla pagina Facebook dell'avvocato Pennetta

Condividi su:

Seguici su Facebook