Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Stop della Soprintendenza al progetto "South Beach" a Montenero di Bisaccia

Contrarietà al maxi investimento edilizio per la tutela e preservazione del patrimonio archeologico e ambientale

Redazione
Condividi su:

Dopo la prima risposta all’istanza rivolta dall’Associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico odv in merito al progetto immobiliare “Project Southbeach” lungo il litorale di Montenero di Bisaccia, pervenuta dal Ministero della Transizione Ecologica-Direzione generale per il Patrimonio naturalistico, è la Soprintendenza per Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il Molise che questa volta interviene alla difesa del territorio.

Con nota prot. n. 3949 del 20 aprile 2021, la Soprintendenza preposta boccia il progetto. Queste in sintesi le considerazioni:

“Il sito così come individuato è oggetto di tutela sia sotto l’aspetto archeologico in quanto attraversato dal tratturo L’Aquila-Foggia, che sotto l'aspetto paesaggistico”. Le fasce litoranee sono fortemente caratterizzate per elementi naturali – sono aree ad alta sensibilità alla trasformazione dove vi è una prevalenza di valori eccezionali ed elevati che prevedono modalità di tutela e della valorizzazione che consistono nella conservazione, miglioramento e ripristino delle caratteristiche costitutive degli elementi.

Soddisfazione dai numerosi gruppi ambientalisti per la sottolineatura dell’importanza dell’attività di tutela e preservazione di un patrimonio ambientale.

Condividi su:

Seguici su Facebook