Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

SENZA LUCE ALCUNE STRADE DELLA CITTA', PROTESTA RIFONDAZIONE

della redazione
Condividi su:
Da Eliana Menna, segretaria del circolo di Vasto di Rifondazione Comunista, riceviamo e pubblichiamo. ''Come tutti hanno potuto notare in questi ultimi tre giorni, dopo le 18, in via Ciccarone, via Santa Caterina da Siena ed in tutta una zona ormai definita centrale della nostra città manca la luce! Per qualcuno può sembrare un buon sistema contro l'inquinamento luminoso... si possono finalmente guardare il cielo e le stelle, per altri un buon sistema per far spaventare gli abitanti della zona 'Rossa' della città affinché cambino orientamento visto l'avvicinarsi delle elezioni... In realtà, a parte l'ironia, questo black out sta causando non pochi problemi ai cittadini: due signore ieri sera vicino la chiesa dei Salesiani anno addirittura perso l'equilibrio, altre preferiscono proprio non uscire dopo la chiusura dei negozi le cui insegne fungono da lampioni! Ora vorremmo sapere come mai la ditta Enel Luce che è stata scelta dal Comune come ditta esterna per la luce in città ci metta così tanto ad effettuare alcune riparazioni a detta loro e ad ripristinare il servizio! E vorremo sapere come mai il Comune di Vasto non ha avvisato gli abitanti del disagio, ci pare sia un dovere o no? Chiediamo, insieme agli abitanti della zona, che torni la luce al più presto ed anche una normalità che manca da troppo tempo!
Condividi su:

Seguici su Facebook