Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Nasce a Vasto l’idea dello “scambio di libri a km zero” per adulti e bambini

Entro venerdì 26 febbraio si può inviare la richiesta di partecipazione. Dono un libro e ne ricevo un altro in dono

Condividi su:

Nasce a Vasto un’idea molto originale, per tutti coloro, grandi e bambini, che amano la lettura. Chiara Iacovitti, Annamargareth Ciccotosto, Candia Piedigrossi e Rosaria Spagnuolo, con il coinvolgimento delle librerie indipendenti del centro di Vasto, organizzano uno scambio sui generis di libri. Chi è interessato deve mandare il proprio nominativo, insieme alla propria email su whatsapp. Poi per posta elettronica riceverà un questionario da compilare che servirà a far capire il proprio profilo letterario. Verranno fatte poi delle combinazioni casuali, in anonimato, e a ogni persona saranno inviate le caratteristiche di un’altra e la libreria usata per lo scambio. Ci potranno essere tre possibilità: o si potrà portare in libreria un libro già letto, incartato e con una motivazione di donazione, oppure si potrà comprare in libreria un libro che rispecchia le caratteristiche della persona assegnata o entrambe le cose, cioè si potrà sia donare un proprio libro che comprarne un altro. Il libro accompagnato da un biglietto di motivazione verrà lasciato in libreria e il giorno della primavera, il 21 marzo 2021 tutti saranno invitati a tornare in libreria per ritirare il proprio dono.

E’ un’idea di condivisione, nel rispetto della pandemia, di bookcrossing locale, di diffusione dell’amore verso i libri e la lettura, di sostegno alle librerie. E’ una modalità insolita per accorciare le distanze, mantenendo la discrezione.

Chi è interessato entro venerdì 26 febbraio 2021 deve mandare il proprio nominativo, insieme alla propria email su whatsapp al 327 7374012 per gli adulti e al 3473712722 per i bambini.

Leggere ci dà un posto dove andare anche quando dobbiamo rimanere dove siamo”, Mason Cooley

Condividi su:

Seguici su Facebook