Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

"Effetti delle misure si vedono, ma non abbassiamo la guardia a Natale"

Parla l'infettivologo Giustino Parruti, componente del Gruppo tecnico scientifico regionale

redazione
Condividi su:

"Abbiamo davanti il momento più cruciale in termini di responsabilità individuale: le festività natalizie".

L’infettivologo Giustino Parruti, direttore delle Malattie infettive di Pescara, analizza così l’attuale situazione che “migliora giorno dopo giorno - sottolinea -. Anche gli accessi in pronto soccorso di pazienti sospetti Covid-19 si sono ridotti. Stiamo vedendo gli effetti delle misure di contenimento adottate fino ad ora”.

Nonostante il miglioramento complessivo, l’esperto, membro del Gruppo tecnico scientifico regionale, spiega al quotidiano regionale Il Centro che “continuiamo a ricoverare un po’ di persone a rischio che arrivano con insufficienza respiratoria”. Proprio per questo, considerando che la circolazione del virus è ancora sostenuta, l’infettivologo invita a non abbassare la guardia. “Da un lato – dice a proposito del Natale – incontrarsi è vitale in un periodo come questo, ma dall’altro è indispensabile adottare tutte le precauzioni: utilizzo della mascherine e rispetto delle regole con chiunque non sia un convivente. Se andiamo a trovare i nostri cari, soprattutto gli anziani, lo facciamo con la mascherina”.

Condividi su:

Seguici su Facebook