Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Fonte Nuova appare finalmente nella sua bellezza

Cinquina (Cai Vasto): ”Potrebbe diventare una tappa del percorso tra arte, cultura e paesaggio"

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Luigi Cinquina, esperto botanico e responsabile del Cai di Vasto, con le sue foto testimonia come l’area di Fonte Nuova sia stata recentemente rimessa a nuovo.

Si rammarica solo per la capelvenere tolta dalla fonte, che per fortuna non è stata eradicata e quindi ricrescerà.

Dice che questo sito potrebbe rappresentare una tappa nel percorso che a piedi conduce a Vasto Marina partendo dal centro città, che si potrebbe diversificare tra arte, cultura e paesaggio, col recupero di antichi manufatti e la valorizzazione di peschiere e sorgenti dislocate lungo il percorso stesso.

Grazie all’impegno dell’Associazione Madrecultura di Vasto, presieduta da Gianluca Casciato, durante le scorse settimane è stata fatta dai volontari un’opera di ripulitura e pulizia di tutta l’area di Fonte Nuova, che si può definire un luogo dell’anima per i vastesi, è uno dei luoghi dove per secoli è stata attinta acqua per uso agricolo e domestico. “E’ stata costruita nel 1814, per convogliare le acque che affioravano vicino la Cappella della Madonna della Neve. Andata distrutta in seguito alla frana del 1816, venne nuovamente ricostruita nel 1849, come testimonia l’iscrizione che ancora oggi si legge: Pietro Muzj Sindaco ergeva nel 1849", ricorda Lino Spadaccini del Blog NoiVastesi, cultore di storia locale.

Foto di Luigi Cinquina

 

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK