Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Il sindaco Menna sollecita l’ultimazione della Via Verde

Richiesta alla Regione per acquistare la vecchia stazione di Piazza Fiume

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Si continua a parlare di Via Verde della Costa dei Trabocchi. C’è stato negli scorsi giorni un tavolo tecnico-istituzionale, promosso dal Sindaco di Vasto, Francesco Menna, con la finalità di velocizzare l’ultimazione dell’opera, con particolare riferimento alla messa in sicurezza delle gallerie e discutere il regolamento di gestione.

All’incontro, presieduto dal Presidente della Provincia di Chieti, Mario Pupillo, hanno partecipato: il Consigliere Provinciale delegato, Vincenzo Sputore, il responsabile tecnico dell’opera, l’architetto Valerio Ursini e tutti i Sindaci dei Comuni interessati.

Francesco Menna ha sollecitato il completamento di questa infrastruttura strategica non solo per la nostra città ma per l’intera provincia. “La Via Verde è, infatti, il frutto di un’azione politica fortemente visionaria che il centrosinistra ha messo in campo nel corso degli anni e ha una rilevanza decisiva non solo per l’impatto turistico che andrà a determinare, ma soprattutto aver comportato un virtuoso processo di blocco alla speculazione edilizia della costa ed alla sua fruibilità pubblica in chiave ecosostenibile e sportiva. È grazie alla Via Verde che in futuro non assisteremo agli scempi cementizi operati nei decenni scorsi sul litorale, come palazzi sugli scogli e case a ridosso del mare.” Afferma Francesco Menna, che si augura che non vi siano ulteriori rallentamenti e che il regolamento di gestione che si andrà ad approvare possa consentire la più alta valorizzazione della Via Verde.

Per quanto riguarda poi la vecchia stazione ferroviaria di Piazza Fiume, proseguirà la mia battaglia presso la Regione, affinché voglia investire nell’acquisto di tutte le dismesse strutture ferroviarie presenti lungo il tracciato, attualmente di proprietà delle Ferrovie dello Stato: è una precondizione essenziale a qualsivoglia ipotesi di riutilizzo.

“Nel Masterplan di Luciano D’Alfonso erano state individuate importanti risorse destinate all’acquisto degli immobili. Spero che l’attuale Giunta le utilizzi quanto prima. Credo che sia meglio investire su queste strutture piuttosto che spendere oltre 10 milioni di euro per una presenza di 20 giorni all’anno del Napoli Calcio a Castel di Sangro” , conclude il Sindaco di Vasto.

 

Redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK