Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Miti, riti e credenze popolari, resistenza e resistenti Sotto e Sopra la Maiella

Nuova Libreria 29 settembre ore 19

| di Redazione
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Martedì 29 settembre 2020 alle ore 19, La Nuova Libreria di Emanuela Petroro, propone un interessante evento: “Miti, riti e credenze popolari, resistenza e resistenti Sotto e Sopra la Maiella, Streghe, pandafeche, mazzemarelle e altre storie”, con la collaborazione di Terre del Sud, Musiche, balli e tradizioni. E’ il risultato di un bello ed esaltante lavoro discografico durato tre anni che vede la luce. Emanuela Petroro ringrazia Antonio Di Donato, prezioso, competente e super disponibile in studio;  Fabrizio Fabiano, ospite con il suo violoncello, Serena Tetiviola, magnifica illustratrice del nostro booklet,  Stefano Fontecchio per l'ideazione e realizzazione grafica. Grazie ad Irene Giancristofaro per la sua splendida poesia; La Zengara ner' , agli eredi di Evaristo Sparvieri per aver concesso l'utilizzo della poesia "Lu mazzimarelle".

Il progetto " dalla Majella ai trabocchi" presentato nel 2017,si arricchisce di un nuovo lavoro discografico. Il quinto di Terre del Sud. Ci sono 12 brani inediti,uno tradizionale e una filastrocca, per esplorare il mondo dei riti, delle credenze e dei miti popolari che hanno segnato la vita di generazioni di abruzzesi (e non solo) e che esistono ancora oggi, anche se in forme per lo più folcloriche, per raccontare frammenti di storia, importanti ma poco conosciuti, della nostra terra. I ritmi e le melodie di matrice popolare,con contaminazioni dettate dalle esperienze musicali dei musicisti, si fondono con i testi assecondandone la leggerezza, l’impegno, il contenuto storico e culturale.
I musicisti:
Martina Spadano Voce, castagnette
Mimmo Spadano Voce, chitarra acustica, chitarra battente
Peppe Tetiviola Flauto traverso, fiati etnici, cori
Stefano Andretta Mandolino, basso acustico, chitarra, cori
Tino Santoro Voce, Tamburi a cornice, percussioni
Vincenzo De Ritis Fisarmonica, Cori
OSPITE
Fabrizio Fabiano Violoncello

 

Redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK