Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Premio Eccellenze di Casa Nostra 2020 a Fontefico

Tanta passione e impegno per promuovere il territorio

| di Rosaria Spagnuolo
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Il premio Eccellenze di Casa Nostra 2020, assegnato annualmente, a professionisti, imprenditori ed aziende che danno un contributo fondamentale alla sana economia italiana, nei settori dell’enogastronomia, dell’artigianato e professionisti del mondo culturale, è stato dato a Nicola ed Emanuele Altieri della Fontefico vini di Vasto.

Il 29 luglio 2020, nella sala consiliare del comune di Pescara le premiazioni. Tante le aziende premiate, tra queste l’unica azienda di Vasto è stata Fontefico.

Il premio è nato con lo scopo di far conoscere le nostre eccellenze e gratificare chi con dedizione e passione lavora per offrire alla clientela, prodotti e servizi di qualità

I fratelli Altieri hanno dedicato il premio ai genitori Miriam e Sandro, riconoscendo a loro il prezioso supporto, gli attenti consigli e l'inesauribile amore che li hanno sempre guidati nella giusta direzione.

 Dice Nicola Altieri che è un premio alle aziende che danno un valore in più al territorio. Per loro è una grandissima soddisfazione, racchiude tutto l’impegno e la passione che mettono da anni nella loro azienda, con i loro vitigni autoctoni e biologici.

Nicola dice che l’Abruzzo sta emergendo nel mercato, c’è un cambio di rotta, ma è necessario che le aziende d’eccellenza, che sono moltissime in Abruzzo e nel nostro territorio, migliorino la comunicazione, per farsi conoscere nel modo giusto.

Dice Nicola che Il vino è un prodotto della terra e dell’uomo: quanto meglio si realizza questa simbiosi, tanto più autentico e buono è il vino che ne deriva. E con un buon bicchiere di vino si racconta meglio il Territorio, le prelibatezze locali sono più gustose e soprattutto diventa più piacevole trascorrere qualche ora con gli amici di sempre o con quelli appena conosciuti. E nel frattempo… si impara qualcosa in più sull’universo del vino. 

La loro azienda non si occupa solo di vino, cerca di puntare ad un turismo esperenziale, con esperienze di degustazioni, mostre pittoriche nei vigneti, laboratori per bambini, passeggiate tra i filari, un salto in bottaia, un viaggio tra i colori e i sapori più autentici della nostra regione, in collaborazione con tour operator, con diversi pacchetti turistici, facendo rete con tante aziende locali, valorizzando la presenza di un esigenza turistica diversa dal passato, che non si concentra a luglio e Agosto, ma che sa valorizzare il nostro territorio Abruzzese dalla primavera all’autunno. In questo modo si eleva la qualità del turismo.

Quest’anno dice Nicola non ci sono turisti americani a causa del Covid, ma molti sono quelli europei, belgi, olandesi, danesi. Vengono in Abruzzo alla ricerca dell’autenticità e dopo aver scoperto l’Abruzzo, la scelgono come meta per le loro vacanze. Alcuni si innamorano così tanto della nostra regione che vogliono comprare la casa per fare vacanze più lunghe.

Rosaria Spagnuolo

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK