Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Villino di San Paolo, ex sede della Scuola Civica Musicale, donato alla Parrocchia

A breve sarà formalizzata la concessione in comodato d'uso gratuito, per un periodo di 20 anni, da parte del Comune

Condividi su:

E’ destinato a trasformarsi in Oratorio il villino in stile Liberty di via Alcide De Gasperi, nel quartiere San Paolo. L’edificio, oggi in totale stato di abbandono, ma per anni sede della Scuola Civica Musicale ed inserito nel piano dei beni da dismettere, è stato concesso in comodato d’uso gratuito – per la durata di 20 anni – alla Parrocchia del popoloso rione che lo scorso mese di gennaio ne ha fatto richiesta tramite Don Gianni Sciorra.

La formalizzazione avverrà nei prossimi giorni. L’iniziativa, che ha incontrato i favori dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Francesco Menna, rientra nell’ambito di un progetto molto più articolato denominato “San Paolo in cammino”, che prevede una serie di azioni amministrative, alcune già realizzate e altre di là da venire. E’ il caso della riqualificazione di piazza Don Luigi Sturzo, della manutenzione della viabilità di via Alcide De Gasperi e della realizzazione di un’area di sosta ad uso pubblico.

L’intenzione della giunta è anche quella di mantenere una costante interlocuzione con la parrocchia San Paolo volta alla realizzazione di una serie di opere, quali l’ampliamento del parcheggio retrostante la Chiesa, la realizzazione di una strada attigua all’edificio della ex scuola civica al fine di decongestionare il traffico veicolare. E’ prevista anche una ulteriore struttura sportiva su terreni di proprietà dell’Arcidiocesi Chieti-Vasto, attigui al villino Ritucci Chinni e un campo di bocce.

“La valorizzazione del quartiere San Paolo è un punto centrale della nostra agenda amministrativa fin da suo insediamento”, commenta il sindaco Menna, “molto è stato fatto, tante opere di importanza strategica per la nostra collettività sono in corso di realizzazione e i prossimi mesi saranno cruciali per la concretizzazione di ulteriori iniziative già programmate, come la realizzazione di piazza San Paolo. Stiamo parlando di un rione complesso, che necessita di un’attenzione particolare volta ad armonizzare, tramite la riqualificazione di ambienti, aree e strutture ad uso pubblico, la qualità della vita dei cittadini che ospita”.

Tra gli interventi in corso di esecuzione spiccano i lavori per il rifacimento dei marciapiedi di via Ritucci Chinni (di fronte alla Chiesa San Paolo), che hanno comportato il taglio di otto rigogliosi pini.

Condividi su:

Seguici su Facebook