Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Nel DL Rilancio sostegni ai Comuni e Province

A Vasto 1.740.323 euro

redazione
Condividi su:

Gianluca Castaldi, sottosegretario ai Rapporti con il parlamento, comunica che nel DL Rilancio sono previsti corposi sostegni per le nostre Province e per i nostri Comuni, per compensare le minori entrate registrate dalle amministrazioni a causa del Coronavirus.

Per quanto riguarda le Province di Abruzzo e Molise, le spettanze ammontano a 1.904.231 euro per L'Aquila, 3.281.522 euro per Chieti, 2.916.431 euro per Pescara, 3.290.962 euro per Teramo, 1.302.620 euro per Campobasso e 740.850 euro per Isernia.

Stesso discorso per i Comuni, in particolar modo per i piccoli Comuni, le cui amministrazioni grazie al Decreto Rilancio riceveranno somme importanti per tamponare la perdita di gettito fiscale: per fare qualche esempio, a Santa Maria del Molise sono stati assegnati 16.609 euro, a Fresagrandinaria 27.103 euro, a Liscia 17.271 euro, a Termoli 1.374.955 euro, a Vasto 1.740.323 euro.

Insomma,commenta Castaldi, il Governo ha avuto grande attenzione sia per i centri maggiori che per le realtà più piccole dei nostri paesini.

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook