Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Auto lungo la pista ciclopedonale della Costa dei Trabocchi: più controlli e sanzioni

Tanti gli episodi di inciviltà. Parla il presidente della Provincia di Chieti Mario Pupillo

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Nel corso dell'ultimo fine settimana e soprattutto nella festività del 2 giugno, complice la bella giornata di sole, è stata notevole l'affluenza nella zona di mare ed altrettanta, purtroppo, l'inciviltà da parte di alcune persone che si sono riversate lungo la Pista ciclopedonale della Via Verde della Costa dei Trabocchi ancora in fase di realizzazione.

Ne parla, in una nota, il presidente della Provincia di Chieti, titolare dell'opera pubblica, Mario Pupillo. Alcuni hanno "divelto e calpestato con le autovetture i recinti dei cantieri in due punti di Fossacesia, altezza ex Stazione ferroviaria, dove tra l’altro si trova un parcheggio gratuito e nel tratto finale all’ingresso con la Statale, transitando liberamente sulla pista con lo scopo di parcheggiare. Una vera e propria manomissione dei cancelli in ferro delle gallerie - si legge nel comunicato diffuso dall'ente - è avvenuta sul tratto di Acquabella ad Ortona e nella gallerie di San Vito Chietino per accedere indisturbati nonostante il divieti".

Trasgressioni si sono registrate anche nel tratto vastese.

“Visto quanto accaduto – dichiara il presidente Pupillo – a partire dalle giornate di sabato e domenica prossime ci sarà la presenza della Polizia provinciale per effettuare i controlli e per verificare eventuali violazioni e procedere alla rimozione delle auto e all’applicazione delle sanzioni”.

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK