Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Assembramenti di giovani in alcune zone di Vasto, l'appello della Geav

Regole di prevenzione: "Tutelare la nostra salute e quella degli altri"

| di S. C.
| Categoria: Attualità
STAMPA

Assembramenti di giovani e meno giovani, molti dei quali senza mascherina, in alcune zone di Vasto. Marco Cannarsa, responsabile delle guardie ecologiche ambientali volontarie (Geav), dopo varie segnalazioni, lancia un appello alle famiglie con l'invito a far rispettare le regole di prevenzione anche ai più giovani.

"Capisco la difficoltà dei ragazzi di vivere questa "normalità" fatta di mascherine e distanze sociali che non abbiamo mai avuto", afferma Cannarsa, "Ma ora dobbiamo imparare queste nuove regole per tutelare la nostra salute e quella degli altri". Le segnalazioni arrivano da Punta Penna, la villa comunale, località San Nicola e Vasto Marina, luoghi che fino a prima dell'emergenza sanitaria erano abitualmente location di ritrovo. Mi rivolgo in particolar modo ai giovani che tendono a camminare insieme senza mascherina e senza mantenere la distanza di sicurezza - continua Cannarsa -.Così danno vita ad assembramenti. Che vada tutto bene dipende dai nostri comportamenti".

S. C.

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK