Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

E' ai domiciliari, esce di casa e aggredisce i poliziotti che lo fermano: scatta un nuovo arresto

L'episodio in piazza della Repubblica

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
Fabio Capaldo, dirigente del Commissariato di Vasto (Foto archivio)

Nonostante l’attuale momento storico complichi il lavoro della Polizia di Stato, continua l’opera quotidiana di prevenzione e repressione delle attività delittuose a tutela della sicurezza pubblica. Nella mattinata di ieri i poliziotti del Commissariato di Vasto intervenivano in piazza della Repubblica, dove un uomo in evidente stato di alterazione alcolica creava turbativa, palesemente inottemperando alle prescrizioni di cui ai DPCM per il contenimento del contagio da Covid-19.

All’arrivo degli agenti operanti - ricostruisce l'episodio il dirigente del Commissariato, vice questore aggiunto Fabio Capaldo - l’uomo inveiva contro gli stessi e ripetutamente tentava di salire su un motoveicolo in proprio possesso, nonostante versasse in un evidente stato di alterazione psicofisica. Il mezzo risultava inoltre privo di copertura assicurativa e di revisione. I poliziotti ripetutamente invitavano l’uomo alla calma e soprattutto ad astenersi dall’utilizzare il mezzo, ma quegli aggrediva fisicamente uno dei due agenti, minacciandolo nel contempo di morte. Gli operatori di polizia riuscivano a impedirgli di fare o provocarsi del male.

L’uomo, identificato in D.M., attualmente detenuto presso il proprio domicilio per plurimi gravi reati, risultava aver violato la misura restrittiva. Inoltre qualche ora prima della medesima domenica, aveva danneggiato un automezzo del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani e minacciato il personale operante

Pertanto i poliziotti traevano in arresto D.M. per i reati di evasione e resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo, il quale aveva altresì violato le prescrizioni dei DPCM emanati ai fini del contenimento del contagio da Covid19, veniva inoltre punito con l’obbligo del  pagamento della multa di euro 400

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK