Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Vuoi diventare animatore miniclub? Stars Be Original ha aperto le candidature!

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Ti è sempre piaciuto lavorare con i bambini e girare il mondo? Diventando un animatore mini e junior club puoi finalmente realizzare il tuo sogno e coniugare le tue più grandi passioni! Questa professione infatti non solo ti permette di stare tutto il giorno a contatto con i più piccoli ma anche di viaggiare, scoprendo sempre dei posti nuovi in giro per il mondo. Il lavoro dell’animatore nei villaggi turistici è sempre più ambito e la cosa di certo non ci sorprende: i vantaggi di questa professione sono tantissimi, ma è anche vero che non è per tutti. Bisogna essere disposti a rimanere per lunghi periodi lontani da casa ed occorre anche avere determinate competenze e doti personali.

Se diventare animatore miniclub è il tuo sogno però puoi approfittarne subito perché su starsbeoriginal.comsono aperte le candidature e puoi proporti oggi stesso per questo ruolo! Vediamo però prima di tutto di cosa si occupa questa figura professionale e quali sono i requisiti che devi possedere per diventare un supereroe nei villaggi turistici migliori del mondo.

Animatore miniclub e juniorclub: di cosa si occupa?

In tutti i villaggi turistici migliori viene offerto agli ospiti un servizio davvero eccezionale ossia quello del miniclub e dello juniorclub. Qui i bambini ed i ragazzi possono trovare degli animatori che sono lì proprio per loro, per coinvolgerli in attività divertenti, intrattenerli mentre i genitori prendono il sole e far loro trascorrere dei momenti indimenticabili. L’animatore del miniclub si occupa nello specifico dei bimbi più piccoli, seguendoli nelle loro attività ma anche educandoli, facendo loro scoprire dei giochi nuovi e avvicinandoli a sport che non avevano mai sperimentato. L’animatore dello juniorclub invece si dedica agli adolescenti, che naturalmente hanno ambizioni ed aspettative differenti. A loro devono essere proposte attività diverse, tra partite a calcetto e beach volley e lunghe chiacchierate insieme a tanti coetanei sulla spiaggia.

Il ruolo dell’animatore è quello di riuscire a coinvolgere gli ospiti proponendo giochi e intrattenimenti vari che siano adatti alla loro fascia di età. Si tratta di un lavoro di responsabilità che però regala immense gratificazioni.

Quali requisiti deve avere l’animatore del miniclub?

Non sono richieste competenze particolari per chi volesse diventare animatore miniclub o juniorclub, ma è sempre vero che non tutti sono adatti a questo ruolo. La persona ideale ha una predisposizione innata al contatto con i bambini e con i ragazzi, riesce a rapportarsi con loro in modo speciale e ha grandi doti organizzative. Non solo, però: un animatore miniclub deve anche possedere uno spiccato senso della responsabilità ed essere in grado di gestire più bambini o ragazzi contemporaneamente, nel pieno rispetto delle norme sulla sicurezza.

L’animatore ideale deve anche essere in grado di interfacciarsi con i genitori per comprendere le esigenze di ogni singolo bambino ed il suo backgroud. Parliamo di una figura professionale che ha un ruolo importantissimo: quello di educare prima di tutto ma anche di far divertire i bambini ed i ragazzi, regalando loro dei momenti e delle amicizie che porteranno nel cuore per sempre.

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK