Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Ladri di biciclette a pedalata assistita: altro furto in centro a Vasto

Due casi in pieno giorno, nonostante le telecamere di sorveglianza. Denunce presentate ai Carabinieri

Condividi su:

Fanno gola, a Vasto, le biciclette a pedalata assistita. Quelle elettriche, per intenderci. Ne sanno qualcosa l’ingegner Costanzo Del Villano, 61 anni e Riccardo Alinovi, immobiliarista, 50 anni, che hanno denunciato ai Carabinieri il furto delle loro bici.

A fare le spese di un ladro, ripreso dalle telecamere di sorveglianza, è stato dapprima Alinovi, il 24 agosto scorso: la sua bici, marca Bottecchia, era in sosta in piazza Giovine, con la ruota posteriore bloccata, particolare che non ha scoraggiato il responsabile del furto. Ieri, 4 settembre, è stato Del Villano a sporgere denuncia alla Stazione dei Carabinieri di Vasto: la sua fiammante Atala, valore 1.300 euro, è stata rubata in piazza Verdi, alle 9.30 del mattino. Anche in questo caso la bici era ancorata a una ringhiera, ma l’espediente non ha impedito al ladro di portarsela via, come documentato dal video, davanti ai passanti, nel traffico cittadino.

La tracotanza, la spavalderia dei malintenzionati mi suggeriscono una riflessione amara: le istituzioni – dice Del Villano - hanno perso se, in pieno giorno, c’è chi se ne va in giro a rubare. No, non me la sento di prendermela con i concittadini, che magari hanno visto e non denunciano: la gente, oggi, ha già troppi problemi per crearsene di nuovi”. Alinovi, che ha affidato il suo sfogo ai social aggiunge: “E’ una vicenda triste, perché se la videosorveglianza c’è, e si è visto, dovrebbe funzionare da deterrente vero”.

Condividi su:

Seguici su Facebook