Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

I migliori percorsi corsa in Abruzzo

Condividi su:

La corsa è un’attività che l‘uomo pratica da sempre ed è alla base di moltissime altre discipline sportive. È un’efficace terapia antistress: quando si corre ci si rilassa, si mettono da parte impegni e preoccupazioni e aumenta la creatività grazie alla maggior quantità di ossigeno presente nel sangue. Altri vantaggi della corsa sono senza dubbio una migliore qualità del sonno, ossa e giunture più forti, cuore più sano, una migliore digestione e un sistema immunitario più forte. Tutto l’occorrente per la corsa, e non solo, si può trovare su siti online specializzati https://www.addnature.it/.

Se siete appassionati di corsa, qui di seguito vi presentiamo alcuni splendidi itinerari in Abruzzo, straordinaria regione a metà tra il mare e la montagna.

Nel primo percorso che vi proponiamo, i trabocchi fanno da sfondo alla riserva di Punta Aderci con partenza dalla spiaggia di Punta Penna fino ad arrivare al Ponte del Sinello per poi tornare indietro. Spostandoci verso l’interno, troviamo moltissimi altri percorsi come l’Anello del Morettano, lungo poco più di 17 chilometri. Dopo avere percorso i primi 2 chilometri, il sentiero diventa ghiaioso ed in inverno potrebbe essere interamente ricoperto dalla neve. Un possibile punto di partenza potrebbe essere Campo Felice, percorrendo la Valle del Morettano e attraversando il passo della Torricella, fino a rientrare nel bosco di Cerasolo con una vista mozzafiato sul Monte Ginepro e sul Monte Morrone.

Un altro itinerario ad anello è l’Anello Cerqueto – Prati di Tivo – Pietracamela. Un tracciato di 19 chilometri di media difficoltà per via di un tratto non segnato che risale un canale e che durante i mesi più freddi potrebbe essere ricoperto di ghiaccio. Vi consigliamo di munirvi di GPS per affrontare questa traccia, poiché sono presenti diversi avvallamenti tra boschi e creste che potrebbero condurvi a prendere la direzione sbagliata.

Per chi invece è ancora alle prime armi e preferisce un tracciato più semplice, suggeriamo un percorso di 10 chilometri circa con partenza da Colle Provvido, provincia di Teramo. L’anello si sviluppa partendo dal cartello del sentiero su strada sterrata a 550 metri sul livello del mare. Si continua a salire fino a raggiungere il centro abitato. Una volta usciti dal paese si prosegue verso destra; qui vi segnaliamo la suggestiva Fonte del Lupo dalla quale si gode di uno spettacolare panorama della catena del Gran Sasso.

Anche le spiagge dell’Abruzzo offronopercorsi e paesaggi perfetti per gli allenamenti quotidiani. Sia che preferiate correre presto al mattino con lo spettacolo del sole che sorge dal mare o dopo lavoro, al tramonto con il calare delle prime ombre della sera, le splendide spiagge abruzzesi sono un luogo magico per rilassarsi e caricarsi al massimo di endorfine, per iniziare o finire al meglio la giornata.

Condividi su:

Seguici su Facebook