Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

L'ARCIDIOCESI DI CHIETI-VASTO E' AL SECONDO POSTO IN ITALIA PER LA RACCOLTA DELLE OFFERTE PER LE MISSIONI

Condividi su:
''Sento il bisogno di dire grazie per quanto avete fatto e fate per le Pontificie Opere Missionarie e soprattutto per l'Opera di San Pietro Apostolo che ci fa collocare tra i primi in Italia. Secondi solo a Brescia. E' proprio vero che la ''nostra'' gente è generosa oltre che buona''. Così scrive don Michele Carlucci, direttore dell'Ufficio Missionario della Arcidiocesi di Chieti-Vasto, indirizzando, in uno speciale inserto sull'ottobre missionario, un messaggio di ringraziamento a tutte le comunità parrocchiali, le comunità religiose, i gruppi e le associazioni. Continua don Carlucci: ''Col vostro contributo siete venuti incontro a coloro che sono già fedeli nella fede, e soprattutto alle giovani chiese che portano il peso della testimonianza del Vangelo e della Carità di Dio alle frontiere dell'umanità. Desidero esprimervi, anche a nome del nostro Arcivescovo, la gratitudine per la generosità''. Don Carlucci invita, poi, tutti a sentirsi responsabili dei candidati al sacerdozio delle giovani Chiese e a pregare per una più efficace sensibilità alla cooperazione fraterna ed al sostentamento dei seminaristi, provvedendo economicamente attraverso le adozioni. Con il messaggio viene riportato anche il bilancio generale e quello per ogni singola parrocchia, riguardante l'anno 2006. Per quanto riguarda Vasto, le parrocchie più generose sono state: Santa Maria del Sabato Santo (8.930 euro), Santa Maria Maggiore (7.302,09 euro), San Paolo (5.625 euro) e San Giuseppe (5.152 euro).
Condividi su:

Seguici su Facebook