Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Dalla 'regia' del Consiglio comunale al lavoro sul campo: Forte debutta da assessore e vice sindaco

La presidenza dell'assise civica lasciata dopo 11 anni e 7 mesi, un record. Con lui Menna cerca il 'cambio di passo'

Condividi su:

A Peppino ho chiesto di starmi vicino, di aiutarmi e di aiutare questa giunta ad avere quella forza in più sui tavoli regionali e statali per chiedere risorse e interventi per gli obiettivi che questa città merita e coltiva da anni”.

Francesco Menna, sindaco di Vasto, cerca il cambio di passo.

Lo ha fatto benedicendo l’ingresso in squadra di Peppino Forte, il nuovo vice sindaco. “Sono convinto – ha detto Menna - che l’esperienza, l’onestà, la tenacia e la testardaggine di Peppino potranno fare solamente bene all’amministrazione e alla città”. Lui, Peppino, nel ringraziare il sindaco, che gli ha affidato le deleghe a Urbanistica, Lavori pubblici e Cultura, ha commentato: “Si tratta di affrontare tematiche molto stringenti, come la variante al Prg, i lavori pubblici, un settore vitale anche per le entrate delle casse comunali e poi la cultura, che è sempre al centro del dibattito politico cittadino”.

Dalla regia del Consiglio comunale al lavoro sul campo, dunque, per l’esponente del Pd. “Fino a qualche tempo fa – ha aggiunto Forte - non ci pensavo minimamente, il ruolo di presidente del Consiglio comunale che ho svolto per 11 anni e 7 mesi, un record, lo ritenevo adatto alla mia persona. Al momento però in cui il sindaco e il mio partito, il Pd, mi hanno chiesto di fare questo passo, l’ho fatto con decisione, con determinazione e spero di non deludere i cittadini e chi mi ha dato fiducia”.

Accusato da larga parte delle opposizioni di essere stato un presidente divisivo, Forte ha rimarcato: “Va detto anzitutto che il Comune di Vasto, da quando la figura è stata istituita, nel 2001, ha avuto in 18 anni due presidenti del consiglio, Francesco Paolo D’Adamo e il sottoscritto. Se sono andato bene per le altre due precedenti amministrazioni Lapenna, non capisco perché non dovevo andare bene per l’amministrazione Menna. C’è stato uno scontro frontale tra me e le minoranze, ma certamente le minoranze – si accalora - non possono vantare oggi titolo e merito di aver fatto fuori Peppino Forte, che è stato riconfermato, ancora una volta, con un voto in più in aula dai consiglieri comunali. Peppino Forte – conclude il neo vice sindaco - ha fatto una scelta che è dipesa dalla volontà politica di rinforzare la giunta comunale, mettendo a disposizione della città la mia esperienza, la mia onestà come ha detto il sindaco e soprattutto, la mia voglia di lavorare nell’interesse dei cittadini vastesi”.

Condividi su:

Seguici su Facebook