Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Movimento 5 Stelle, corsa aperta verso il voto. Castaldi a caccia del 'bis'

Cercherà la riconferma a Palazzo Madama il 'cittadino-senatore'. L'ufficialità nel giorno della presenza di Di Maio a Vasto

| di Gianni Quagliarella
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Luigi Di Maio fa il pieno al Politeama Ruzzi nel giorno in cui le parlamentarie dei 5 Stelle lanciano la candidatura bis al Senato di Gianluca Castaldi.

Il “cittadino senatore”, come lui si definisce, sarà in corsa nel collegio plurinominale Abruzzo 1 per il seggio a Palazzo Madama. Un’opportunità ci sarà anche per la vastese Valentina Matilde Di Michele, che, tuttavia, riveste il ruolo di supplente nel collegio plurinominale della Camera, Abruzzo 1. Entrerà in gioco solo in caso di ritiro dell’aspirante titolare al seggio.

Il popolo del Movimento 5 Stelle ha riservato il bagno di folla al candidato premier che, ieri sera, ha infiammato la folla, in parte rimasta fuori dal cineteatro già pieno più di un’ora prima del suo arrivo. Con i consiglieri comunali Marco Gallo e Dina Carinci, sul palco del Politeama sono stati Castaldi e il consigliere regionale, Pietro Smargiassi, a mantenere caldo il popolo pentastellato in attesa dell’arrivo di Gigino. Che, poco prima delle 20, ha preso la parola. Un intervento chiaro e appassionato, il suo, in cui il candidato presidente del consiglio ha illustrato alcuni dei venti punti del suo programma, dall’eliminazione di almeno 400 leggi ritenute inutili, alle misure pensate a sostegno di famiglie e imprese.

Non ha risparmiato, Di Maio, attacchi alla Boschi, a Renzi e Berlusconi, alle banche e a Gentiloni, assicurando che, coi 5 Stelle al governo, l’Italia farebbe sentire la sua voce in Europa. Di Maio, che dopo circa tre quarti d’ora ha salutato esclamando “Viva l’Italia, Viva i 5 Stelle, viva Vasto”, ha pure anticipato alcuni dei candidati al parlamento pescati dalla società civile, come i giornalisti Emilio Carelli, Gianluigi Paragone ed Elio Lannutti, abruzzese di Archi. Soddisfatti del tour i colonnelli abruzzesi dei 5 Stelle, a partire dal consigliere regionale Sara Marcozzi, scelta da Di Maio per organizzare la campagna elettorale in Abruzzo.

Gianni Quagliarella

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK