Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Matteo Renzi a Vasto-San Salvo, tra ascolto e contestazioni

Il segretario del Pd arriva in auto alla Pilkington, poi tappa allo scalo ferroviario per ripartire in treno destinazione Termoli

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Il cambio nella 'scaletta' (arrivo in auto e non in treno) di fatto, non ha mutato il senso della tappa nel Vastese di 'Destinazione Italia’, l'iniziativa del Pd voluta dal leader del partito, Matteo Renzi, per ascoltare il Paese”, in vista della formazione del programma per le prossime elezioni politiche.

Breve sosta alla stazione di Vasto-San Salvo tra 'ascolto', appunto, e contestazioni, da parte, in particolare, di lavoratori a rischio e attivisti e rappresentanti del Movimento 5 Stelle. In precedenza, attraverso prese di posizione, note-stampa e striscioni vari, erano stati la sigla sindacale Cobas ed il riferimento locale di CasaPound a polemizzare con Renzi.

Prima di arrivare allo scalo ferroviario, poco dopo le 17,30 e la fermata dello speciale treno da Pescara, l'ex premier e segretario nazionale del Partito Democratico era stato alla Pilkington, per un incontro-confronto con dirigenti aziendali, rappresentanti dei lavoratori ed amministratori locali.

Tra le maggiori sollecitazioni giunte a Renzi quelle dei lavoratori in crisi e sono stati soprattutto i dipendenti della Honeywell di Atessa e del Cotir di località Zimarino a Vasto a far presente tutte le loro difficoltà attuali ed i timori per il futuro.

In stazione non sono mancati momenti di tensione e acceso confronto tra esponenti del Movimento 5 Stelle e del Pd in particolare. Tra i presenti lo 'stato maggiore' del partito in Abruzzo e nel territorio: tra gli altri il presidente della Regione Luciano D'Alfonso, gli assessori Giovanni Lolli e Silvio Paolucci, il sottosegretario della Giunta Camillo D'Alessandro, il presidente Anci Abruzzo ed ex sindaco ed attuale consigliere comunale a Vasto Luciano Lapenna, il sindaco di Vasto Francesco Menna ed altri esponenti politici dell'area del Vastese.

Da Vasto-San Salvo, in treno, il leader del Pd è poi ripartito alla volta di Termoli per proseguire il suo 'tour' in tutta Italia. 

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK