Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

'Spiaggia senza barriere', un modello da seguire per l'inclusione dei diversamente abili

Dopo le recenti iniziative a Fossacesia e San Salvo il rilancio dei consiglieri comunali di minoranza a Vasto

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

"Con piacere salutiamo l’iniziativa dell’amministrazione comunale di San Salvo 'Mare senza barriere', finalizzata a dedicare, ai diversamente abili, un’area demaniale attrezzata per dare attuazione in concreto al principio di 'inclusione sociale'".

Inizia così una nota dei consiglieri comunali di minoranza Francesco Prospero (Progetto Per Vasto), Vincenzo Suriani (Fratelli d'Italia), Alessandro D’Elisa (Gruppo Misto), Guido Giangiacomo (Forza Italia), Davide D’Alessandro (Vasto 2016) ed Edmondo Laudazi (Il Nuovo Faro) a riguardo dell'iniziativa che loro stessi avevano sollecitato nelle settimane passate anche a Vasto.

"Anche il Comune di San Salvo, come aveva fatto precedentemente il Comune di Fossacesia, viene incontro alle esigenze dei disabili dimostrando grande sensibilità ed interesse nei loro confronti - evidenziano -. Con il progetto 'Mare senza barriere', ideato e realizzato in sole 2 settimane, il Comune di San Salvo ha individuato e attrezzato un’area demaniale a servizio dei diversamente abili munita di una lunga passerella che consente l’accesso sino a dentro il mare, uno spazio ombreggiato per il ristoro e la permanenza degli utenti, una zona gazebo per l’opportunità di socializzare e la presenza costante di un operatore specializzato addetto all’accoglienza in acqua con carrozzina job.

All’inizio dell’estate, attraverso mozioni e interpellanze che avevano suscitato interesse e condivisione tra le associazioni di categoria e la politica regionale, avevamo sollecitato anche l’amministrazione comunale di Vasto a muoversi in tale direzione.

Tuttavia l’esecutivo cittadino e la sua maggioranza hanno frettolosamente e inspiegabilmente respinto la nostra proposta dimostrando, ancora una volta, di non comprendere i bisogni e le reali esigenze dei diversamente abili.

Con l’augurio che, in un futuro prossimo, anche l’amministrazione comunale di Vasto possa comprendere l’importanza e la necessità di una simile iniziativa, confermiamo il nostro impegno affinchè, l’estate prossima, anche la nostra spiaggia possa essere dotata di un’area attrezzata a servizio dei diversamente abili perché il concetto di inclusione sociale possa diventare realtà anche sulla nostra costa".

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK