Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Dopo le dimissioni di Cappa è D'Alessandro il vicepresidente del Consiglio comunale

Le minoranze indicano nell'esponente di Vasto2016 il loro nuovo rappresentante

redazione
Condividi su:

E' Davide D'Alessandro (consigliere comunale di Vasto2016 subentrato a Nicola Del Prete) il nuovo vicepresidente del Consiglio comunale in quota minoranza, dopo le dimissioni presentate, nella scorsa seduta dell'assise civica, da Alessandra Cappa di Unione per Vasto.

“Ringrazio i colleghi per la fiducia - ha commentato D'Alessandro -. Ho accettato con l’intenzione di rilanciare l’Istituto della Presidenza del Consiglio, poiché il comma 4 dell’articolo 8 viene disatteso da sempre, in quanto prevede che 'la Presidenza del Consiglio dispone presso la sede comunale d’idoneo locale, di personale, di attrezzature, di risorse finanziarie e di servizi necessari all’esercizio del proprio mandato', così come stabilito all’art. 51 dello Statuto Comunale.

Siamo abituati a ritenere - ha proseguito - che il Comune sia rappresentato da sindaco e assessori, invece è l’Istituto della Presidenza del Consiglio che ha la prerogativa di far vivere e promuovere, con convegni ed altro, il buon nome della nostra amata Città del Vasto”.

Davide D’Alessandro affiancherà il presidente del Consiglio Giuseppe Forte ed il vicepresidente in quota maggioranza Elio Baccalà.

Condividi su:

Seguici su Facebook