Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Ennesimo spiaggiamento di tartaruga a Vasto Marina

Esemplare Caretta caretta, con targhetta identificativa del Wwf, rinvenuto poco lontano dalla zona del Monumento alla Bagnante

Condividi su:

Ennesimo spiaggiamento di una tartaruga a Vasto Marina.

L'esemplare, una Caretta caretta femmina, lunga 85 cm, del peso di 25 chilogrammi, è stata notata poco lontano dal Monumento alla Bagnante da Ruben, un ragazzino di Torino in vacanza a Vasto.

A causare la morte della testuggine, secondo il dottor Roberto Valente, veterinario della Asl Lanciano-Vasto-Chieti, potrebbe essere stata una occlusione delle vie respiratorie, forse plastica.

La tartaruga è stata rimossa con la collaborazione del personale addetto al salvamento in servizio al lido La Luccioletta e sarà affidata per gli esami all'Istituto Zooprofilattico di Teramo. Su di essa c'era una targhetta identificativa del Wwf, segno che era stata salvata proprio da componenti del sodalizio ambientalista.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook