Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Monsieur Platini a Guilmi per la festa di San Nicola

Festa grande in onore del santo di Mira anche a Pollutri

Condividi su:

L’Abruzzo delle feste di contrada e di paese, che tanto piacciono anche all’estero, vive oggi una giornata particolare, nel segno di San Nicola di Bari.

A Pollutri c’è il lancio dei taralli benedetti dal balcone della casa dove, secondo la tradizione, si fermò il santo di Mira.

Poco lontano, a Guilmi, festa grande sempre in onore del patrono di Bari. E c’è un ospite illustre in più, il pallone d’oro della Juventus, Michel Platini.

A portare fino a Guilmi l’indimenticato campione della Juventus è stato un guilmese di successo, Nicola Tracchia, che a Nyon, in Svizzera, dove vive, possiede un lussuoso hotel. Alle 10 Platini è stato ricevuto in municipio dal sindaco, Carlo Racciatti che, a nome della comunità, ha fatto dono all’ex numero uno dell’Uefa di prodotti tipici, tra cui l’immancabile ventricina, il campione degli insaccati.

La festa a Guilmi, continua: dopo la processione di stamane, alle 17 è prevista la riffa, la vendita all’asta di tutti i prodotti donati dai concittadini.

Condividi su:

Seguici su Facebook