Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Tentato furto al Salone Glamour di via Tobruk

I ladri mandano in frantumi la vetrina ma non riescono a portare via nulla

Condividi su:

“Non si può più vivere né lavorare così, ma rapinatori o malintenzionati sono avvertiti: io giro con lo spray urticante in borsetta e, se qualcuno ci prova, lo userò”.

Così, questa mattina, ci ha detto Fabiana, la titolare del salone Glamour, in via Tobruk, preso nottetempo di mira dai ladri. Non hanno portato via nulla, forse perché all’ultimo momento disturbati dal passaggio di qualcuno, ma la vetrina, mandata in frantumi, è da sostituire: “Erano le 2.15 – racconta l’acconciatrice – quando il metronotte, nel suo passaggio, ha notato l’accaduto e mi ha avvertito. Sono andata subito sul posto e, per fortuna ho potuto constatare che non era stato toccato nulla. A una mia collega, giorni fa, avevano portato via le piastre, che sono abbastanza costose. Non mi è rimasto che pulire il locale dai frammenti di vetro e rinviare al pomeriggio gli appuntamenti del mattino”.

L’apprezzata parrucchiera, che ha già denunciato l’episodio ai carabinieri, si ritrova dunque con una spesa imprevista da affrontare dopo il ponte pasquale: comprare una vetrina nuova e convivere, d’ora in poi, con un senso d’insicurezza nuovo, come mai le era capitato da nove anni a questa parte, da quando, cioè, ha aperto il salone in via Tobruk.

Condividi su:

Seguici su Facebook