Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

'La Parola alla Città': la Settimana Santa a Vasto tra sacro e profano

Intervista di Gianni Quagliarella al poeta e cultore di tradizioni locali Fernando D'Annunzio

Condividi su:

Fernando D'Annunzio, poeta e cultore di lingua e tradizioni della città adriatica, ci offre uno spaccato interessante e gustoso dei giorni che precedono la Pasqua fino alla Resurrezione e al 'Pasquone'.

A partire dalla devozione alla Sacra Spina che, a Vasto, apre di fatto i riti della Passione prima della Domenica delle Palme.

Dalla visita ai Sepolcri, con l'obbligatoria tappa alle chiese, purché siano dispari, alla processione dell'Addolorata del Sabato Santo, D'Annunzio tratteggia in maniera agile e pure divertente il modo vastese di vivere la Pasqua.

Esilaranti i sonetti sulle comari che assistono al passaggio della processione della Spina e sulla sontuosa scorpacciata del Lunedì dell'Angelo.

Di seguito l'intervista.

Riprese video di Nicola Palma Ucci

Condividi su:

Seguici su Facebook