Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La Parola alla Città: "Musica, colonna sonora della storia"

Gianni Oliva, direttore del Centro Europeo di Studi Rossettiani, presenta i 'Giovedì Rossettiani' che vedranno protagonisti nomi noti del panorama musicale italiano

Condividi su:

La nona edizione dei Giovedì Rossettiani a Vasto non tradisce la letteratura, ma, complice anche il Premio Nobel conferito a Bob Dylan, sdogana per l'evento culturale di primavera, la canzone e tutto ciò che rappresenta nella vita di un popolo.

E' un esperimento  dice il professor Gianni Oliva, direttore del Centro Europeo di Studi Rossettiani  il tentativo di allargare gli orizzonti della città, offrendo ai giovani una lettura diversa della storia contemporanea. Dopo il debutto, giovedì scorso, con il critico musicale Dario Salvatori, sarà la volta, il 6 aprile, di Mario Lavezzi. A dialogare con lo stesso Oliva e altri ospiti, saranno poi Brunori Sas il 20 aprile, Nada il 27 aprile e Roberto Vecchioni il 4 maggio, tutti gli incontri si terranno al Teatro Rossetti a partire dalle ore 21.00. 

A sostenere con convinzione il progetto è stata la Fondazione Tercas, con il presidente Enrica Salvatore

Di seguito l'intervista realizzata da Gianni Quagliarella.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook