Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Riaprire presto il diurno in via Crispi

Si fa pressante la richiesta dei cittadini: da troppi mesi i servizi igienici sono indisponibili in una zona importante del borgo antico

| di Gianni Quagliarella
| Categoria: Attualità
STAMPA

Riaprire al più presto il diurno di via Crispi a Vasto. Si fa pressante la richiesta dei cittadini, perplessi di fronte alla perdurante indisponibilità dei bagni pubblici nel centro storico.

Si tratta dei servizi igienici nei pressi del capolinea dei bus urbani, a due passi dallo storico quartiere di Porta Nuova. Chiusi dalle scorse feste di Natale, dicono i residenti e chi lavora da quelle parti. Una pecca che penalizza soprattutto gli utenti più anziani del servizio di trasporto pubblico su gomma, in attesa del bus per tornare a casa.

Fino allo scorso anno erano i conducenti dei pullman ad aprire e chiudere il diurno, avendo dato la loro disponibilità. Poi, però, si è capito che non si poteva andare avanti così: i bagni vanno puliti e tenuti in ordine, ci vuole pertanto un addetto o un custode.

Alla chiusura del diurno si affianca un altro problema: lo scarso senso civico di alcuni. Nei pressi c’è una campana per la raccolta del vetro e in tanti depositano lì i sacchetti della spazzatura. Pure di giorno, incuranti dell’effetto che fa. Un’abitudine dura a morire che non conforta in vista della prossima stagione delle vacanze.
                                                                        
 

Gianni Quagliarella

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK