Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Non solo la rapina con pistola al Bar Alba, pure un'altra tentata: 50enne arrestato

Carabinieri in azione: per l'individuazione del malvivente essenziali le immagini della videosorveglianza del locale di corso Italia

redazione
Condividi su:

I Carabinieri lo hanno fermato ritenendolo in procinto di compiere un'altra rapina, di nuovo in un bar.

E' stato arrestato con le accuse di tentata rapina e rapina un uomo di 50 anni, di origini campane, incensurato, del quale rese note le sole iniziali dalle forze dell'ordine, M.I.

E' stato lui nel primo pomeriggio di lunedì a portare via una somma di circa 200 euro in contanti dal Bar Alba di corso Italia, dopo aver minacciato con una pistola (comunque caricata a salve rileveranno i militari dell'Arma) la barista. E ieri, in un locale di via Alessandrini, gli uomini della Compagnia di Vasto - che lo avevano già identificato e si erano messi sulle sue tracce - hanno bloccato il 50enne con la pistola in tasca mentre, a loro giudizio, si accingeva a fare la stessa cosa del giorno prima.

Essenziali nello sviluppo delle indagini, ha ricostruito stamattina nel corso di una conferenza stampa il maggiore Giancarlo Vitiello, comandante della Compagnia Carabinieri di Vasto, le immagini della videosorveglianza del bar di corso Italia nel quale l'uomo, dopo aver consumato un caffè ed una bibita, al momento di pagare, quando solo nel locale, invece di tirare fuori i soldi per pagare ha estratto la pistola e messo a segno la rapina.

Condividi su:

Seguici su Facebook