Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La sinergia tra Michea e la Ricoclaun è stata premiata dal successo

Grande partecipazione di associazioni e scuole per dei regali di solidarietà

Condividi su:

Il lavoro è stato impegnativo, considerando poi lo scarso tempo a disposizione, ma grande è stata la partecipazione all’evento ”Natale di Solidarietà”, andato in scena domenica 18 dicembre alla Fattoria Sociale Il Recinto di Michea, organizzato da don Gianfranco Travaglini,  Leda Del Borrello e da tutto lo staff di Michea e dall’associazione di volontariato onlus Ricoclaun, nello specifico con la grande collaborazione di clown Sampei – Elia Faini, clown Lulù Idiana Nanni, clown Ciabi – Silvia Davini e clown Eric – Rosaria Spagnuolo e tanti clown Ricoclaun che hanno partecipato attivamente alla manifestazione.

Dalla nostra parte c’è stata la bellissima giornata di sole, ma non solo.

E’ venuta tanta bella gente, tantissimi bambini, tante le associazioni e scuole che hanno partecipato.

Agli stand delle bancarelle solidali hanno partecipato oltre a Michea e Ricoclaun, l’associazione Anffass, il Consorzio Matrix, un’associazione per disabili di Termoli, la scuola Primaria Spataro, la Scuola Media Rossetti e i genitori della Scuola Smerilli. C’è stata inoltre la presenza solare e coinvolgente del presidente dell'associazione culturale Bohio Beatriz Acosta Acosta, che ha portato l’atmosfera domenicana alla manifestazione.

Un bellissimo Babbo Natale ha donato caramelle a tutti, Cori Natalizi di bambini della Scuola Primaria Spataro sia di mattina che di pomeriggio hanno ricreato la giusta atmosfera natalizia, molta la partecipazione anche all’Aperitivo e Merenda Solidale, tanti giochi e laboratori hanno costituito il ricco programma della giornata.

Tra le cose più belle c’è stato l’allestimento dell’albero di Natale, fatto con semplici tavole di legno, dove i bambini hanno scritto le loro parole della gentilezza. All’accensione delle luci a fine manifestazione, tutti i partecipanti si sono messi in cerchio tenendosi la mano. Rileggendo con i bambini tutte le parole, abbiamo detto che devono diventare come tanti piccoli semi e far germinare nel cuore di ognuno di noi, atteggiamenti positivi non solo nel Natale che sta arrivando, ma nella quotidianità per migliorare le relazioni di ogni giorno in un clima di serenità.

L’altra cosa veramente bella è stata la condivisione e la collaborazione tra le persone, durante tutta la manifestazione, in un clima veramente solidale.

Ricordiamo a tutti che la Fattoria di Michea è aperta al pubblico tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12,30 e dalle 16.30 alle 19, con tantissimi prodotti: marmellate, sottaceti, pane con lievito madre una volta la settimana, uova fresche, ortaggi, succhi di frutta, salsa di pomodoro, saponi, tovagliette tessute a mano e molto altro. Tutti prodotti naturali fatti con amore.

Condividi su:

Seguici su Facebook