Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La Ricoclaun e la clown terapia per le persone colpite dal sisma

Tanti clown uniti per donare un sorriso

Condividi su:

Siamo rimasti tutti scossi dall’ultimo sisma che ha colpito alcune zone dell’Italia centrale. Tanti si sono attivati anche qui nel nostro territorio per sostenere i comuni colpiti in tante modalità. La protezione civile nazionale non ha ritenuto necessario far intervenire subito associazioni di volontariato clown, ma noi Ricoclaun grazie a dei grandi amici clown, Clown Margherito di Bergamo e Clown Gommolo di Milano, ci siamo attivati da subito per capire quale poteva essere l’organizzazione migliore. Eccoci ora pronti a partire!

Sabato doppia partenza per la Ricoclaun: Clown Paperotta, Clown Miky e Clown Miribù saranno fino a mercoledì 14 ottobre nelle martoriate terre colpite dal terremoto e lavoreranno su due grandi progetti di clownterapia in 3 campi, insieme ai Clown Dottori di Camilla, Nasi Rossi col Cuore dalla Calabria, ai quali si aggiungeranno a breve altre due Associazioni formate in modo specifico, coordinati tutti da Clown Gommolo cioè Guido Zanchin.

La loro giornata tipo? Ore 8 briefing con la protezione civile, giro per le tende per capire le necessità, visite ai vari campi, presenza nelle tenda – Scuola. Nel pomeriggio attività con i bambini . Vivranno la vita sotto la tenda e sappiamo che fa molto freddo. Sono molto emozionate e lo siamo anche noi, pensando a loro e all’importanza della loro missione. Al più presto anche altre partenze Ricoclaun!

Sempre sabato 8 ottobre un altro gruppo di Ricoclaun saranno in partenza: clown Eric, Clown Sampei e Clown Ninì, primo gruppo clown, del gruppo composto dalla Compagnia del Sorriso di Chieti, Ricoclaun di Vasto, Sorridere Sempre di Termoli, Mani e Cuori aperte di Lecce e Mister Sorriso di Taranto. Andranno a San Benedetto del Tronto, dove è presente in vari alberghi un gruppo di persone terremotate provenienti soprattutto da Accumoli ma anche Arcuata e Amatrice . Proporranno la visione di un film per i bambini e uno spettacolo di bolle di sapone, palloncini e gag. Gruppi eterogenei di clown saranno attivi una volta la settimana per allietare bambini , grandi e anziani presenti negli alberghi. A tal proposito è in fermento l’organizzazione di una partita del cuore con la Vastese a Vasto, con le scuole calcio a San Salvo e con il Basket a Termoli per finanziare tutto il progetto.

Ci torna in mente con grande emozione l’esperienza fatta con i terremotati delle zone aquilane presenti negli alberghi vastesi qualche anno fa.

“Ciò che si conquista con un sorriso, rimane per sempre!", Gandhi

Rosaria Spagnuolo

Presidente Associazione di volontariato Ricoclaun 

Condividi su:

Seguici su Facebook