Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

CASTEL DI SANGRO, CONVEGNO SU FONDI UE E PMI

PATRICIELLO: “DA BRUXELLES 2,5 MILIARDI PER LE NOSTRE AZIENDE”

Condividi su:

“La strada della ripresa economica passa indubbiamente per la nostra capacità di sfruttare al meglio le risorse che provengono da Bruxelles. Per farlo nel migliore dei modi abbiamo bisogno, però, di amministrazioni efficienti, aziende dinamiche e una programmazione moderna e sostenibile. Cogliere le opportunità di sostegno economico dei prossimi anni significa proiettare il territorio all’interno del mercato unico europeo: è un treno che non possiamo permetterci di perdere”.

Lo ha detto Aldo Patriciello, eurodeputato azzurro e membro della Commissione Industria, Ricerca e Energia al Parlamento Europeo, alla vigilia del convegno a Castel di Sangro su “Strategie ed opportunità di finanziamento dell’Unione Europea per le PMI-Alto Sangro”. Un evento – quello previsto per venerdì 8 maggio, alle ore 17:30, presso la biblioteca della cittadina abruzzese – organizzato dall’amministrazione comunale e che ospiterà gli interventi, oltre che dell’europarlamentare azzurro, anche dell’assessore al Bilancio ed alla Sanità della Regione Abruzzo, Silvio Paolucci, e del capo Unità - direzione generale industria -   della Commissione Europea, Angelo Marino.

“La tenuta dei conti pubblici italiana non garantisce un adeguato sostegno finanziario dal punto di vista degli investimenti – spiega Patriciello. Credo dunque che un corretto e puntuale utilizzo dei fondi europei rappresenti una priorità assoluta se si vuole davvero invertire la rotta ed imboccare il sentiero della ripresa economica. Il legame tra territorio e Bruxelles deve, perciò, essere necessariamente più stretto: bisogna collocare la nostra capacità di ‘fare impresa’ – aggiunge l’eurodeputato forzista -  all’interno di una consolidata dimensione europea, creando in tal modo una sinergia costante tra il mondo dell’imprenditoria, università, istituzioni e Unione Europea in grado di valorizzare al meglio le potenzialità del Sistema Abruzzo. Complimenti, quindi, all’amministrazione comunale di Castel di Sangro per aver avuto la sensibilità di organizzare un evento di respiro europeo di estrema attualità.

Nei prossimi anni, infatti, Bruxelles destinerà oltre 2,5 miliardi di euro per gli investimenti nelle Pmi – conclude Patriciello: cifre notevoli che necessitano però di un’adeguata progettualità e competenze altamente qualificate, se non si vogliono commettere gli errori degli anni passati”.

Condividi su:

Seguici su Facebook