Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Sul filo dei ricordi e delle emozioni: in 250 al Raduno ex dipendenti Siv

A Vasto Marina la terza edizione di un appuntamento atteso e partecipato

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Una giornata scivolata via sul filo dei ricordi e delle emozioni quella di sabato al Palace di Vasto Marina in occasione della terza edizione del Raduno ex dipendenti Siv, su iniziativa del Comitato 'Amici della Siv'.

Più di 250 i partecipanti, tra vecchi operai, impiegati e dirigenti dell'allora Società Italiana Vetro di Piana Sant'Angelo a San Salvo, attualmente Pilkington/Nippon Sheet Glass ed ancora oggi punto di riferimento essenziale per l'occupazione nel territorio.

Ad aprire l'incontro è stato Nicola D’Adamo del comitato promotore, cui hanno fatto seguito i saluti di Aldo Pellissoni (storico capo del personale Siv) e di Graziano Marcovecchio (presidente Pilkington Italia spa).

“Nella Siv – ha detto Pellissoni - ho trascorso gli anni più interessanti, più intensi e formativi della mia vita professionale. Sono cresciuto, soprattutto dal punto di vista umano, in un ambiente di lavoro sano e stimolante. Per questo ringrazio tutti voi, per il vostro contributo a questa mia bella avventura di vita e di lavoro”.

Marcovecchio ha parlato dell’attuale situazione dello stabilimento sansalvese, sottolineando che “questo è il momento più difficile della sua storia”, soprattutto per la cosiddetta concorrenza “interna” degli altri stabilimenti del gruppo che operano in Paesi con costi di lavoro più bassi. La continuità, assieme alla qualità dei prodotti, è rappresentata dalle relazioni industriali improntate su una linea dialettica a volte anche aspra, ma sempre tesa a “costruire assieme” il futuro.

Spazio, poi, ad alcune interviste, realizzate da Valeriano Moretti in sala, e ad un approfondimento sul libro, recentemente uscito, dal titolo “San Salvo e le sue aziende”, scritto da Nicola D'Adamo. Poi tutti ai tavoli per il pranzo tra un fiume di ricordi, canti, battute e allegria, con immancabile taglio della torta conclusivo affidato a 2 persone legate alla scoperta del metano (che ha dato poi il via alla nascita della Siv), Nicoletta Travaglini di Montalfano, dove su campi del padre fu scoperto il primo pozzo di metano, e Nicola Esposito, tra i promotori dei 'moti di Cupello', scoppiati per mantenere la ricchezza energetica nel territorio o quantomeno avere una fabbrica che desse lavoro a gente del posto.

A chiudere l'evento è stato Umberto Marrami, che ha dato a tutti l'appuntamento al prossimo Raduno, sempre con cadenza triennale, e dunque da programmare nel 2018.

redazione

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK