Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pasqua 'serena' per i lavoratori del 'San Francesco': accreditate 2 mensilità arretrate

Le organizzazioni sindacali comunicano lo smantellamento del presidio a Vasto Marina

redazione
Condividi su:

Sarà una Pasqua 'serena' per i lavoratori dell'Istituto 'San Francesco d'Assisi' di Vasto Marina.

Le organizzazioni sindacali Cgil eUil rendono noto che la Fondazione Padre Alberto Mileno ha provveduto a corrispondere ai dipendenti le mensilità arretrate di gennaio e febbraio, mantenendo fede a quanto promesso e dichiarato il giorno 12 marzo scorso, in occasione dell'incontro tenutosi presso la Regione Abruzzo, alla presenza dell'assessore regionale alla Sanità Silvio Paolucci, dei dirigenti e delle organizzazioni sindacali.

"Il tutto - viene precisato in una nota - dopo che alcuni degli impegni presi da parte delle Istituzioni sono state mantenuti nei tempi e nei modi previsti. Auspichiamo che nel futuro possano essere rispettati impegni da parte di tutti in modo tale da evitare conflittualità che sicuramente non portano a nulla. Auspichiamo impegno, attenzione e rispetto, da parte delle Istituzioni, nei confronti di tutti, parte dartoriale, pazienti e operatori della sanità privata nella riconversione in atto, in modo da non creare condizioni di sofferenza verso nessuno".

Per effetto di questo ultimo passaggio Cgil e Uil del 'San Francesco' comunicano lo smantellamento del presidio che era stato allestito al cospetto della sede di viale Dalmazia a Vasto Marina.

Condividi su:

Seguici su Facebook