Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Aspirazione acqua e prevenzione... sciacallaggio: un'altra notte di lavoro

Complessi residenziali presidiati per evitare spiacevoli 'incursioni'

| di Antonino Dolce
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Ancora una notte di lavoro per volontari e dipendenti comunali.

Le idrovore (salite nel frattempo a 4) stanno continuando a ad aspirare l'acqua a San Salvo Marina.

A sorvegliare i macchinari a lavoro si sono alternate diverse squadre di protezione civile, non solo di San Salvo. L'aiuto nell'emergenza, infatti, sta arrivando anche dalle squadre dei comuni vicini. Ieri notte c'erano la Cb San Vitale e il gruppo di Monteodorisio della Valtrigno. L'altra squadra di protezione civile, l'Arcobaleno, con una nota afferma di operare in altri comuni del Vastese e non a San Salvo perché non contattati dal primo cittadino.

Lavoro, inoltre, anche per le forze dell'ordine. Una pattuglia dei carabinieri, insieme ai volontari, ha controllato per tutta la notte la zona con torce e fari per evitare episodi di sciacallaggio.

Dopo il tramonto, il tratto del lungomare da piazza Cristoforo Colombo al biotopo costiero è spettrale: in tutta la zona manca la corrente elettrica perché le cabine sono sommerse. Le condizioni meteo sembrano andare verso un miglioramento, ora per liberare i complessi residenziali dalla morsa dell'acqua è solo questione di tempo.

Antonino Dolce

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK