Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

La passeggiata panoramica continua a sprofondare: la vergogna di Vasto Marina

Sempre off limits e sempre più compromessa l'area tra la Bagnante e il primo trabocco

| di Michele Tana
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

E’ letteralmente in agonia uno dei tratti più belli di Vasto Marina, la passeggiata finale nella zona del lungomare Ernesto Cordella, tra il Monumento alla Bagnante (la cosiddetta ‘Sirenetta’) ed il primo Trabocco della costa in direzione nord.

Da mesi, ormai, l’area in questione, tra le più amate e panoramiche della riviera vastese, è in uno stato complessivo assolutamente indecoroso.

Da una parte l’azione erosiva del mare, dall’altra il dissesto generale della zona hanno amplificato cedimenti ed aperture di diverse buche ed anche autentiche voragini, rendendo il paesaggio ‘spettrale’ e tutt’altro che gradevole. Per via dei tanti problemi, la zona è stata interdetta all’accesso dei pedoni con la sistemazione, da parte del settore Servizi del Comune di Vasto, di un cancello con indicazioni di divieto di passaggio. Ma non pochi, comunque, sono quelli che aggirano gli ‘ostacoli’, arrischiandosi sugli scogli e poi risalendo, per continuare a passeggiare, anche scattare foto e documentare, in modo particolare sui principali social network, la loro indignazione per il degrado totale e la mancanza di interventi di risanamento.

Da palazzo di città, la ‘litania’ per questa situazione di ‘emergenza’ è la classica: la mancanza di fondi disponibili rende pressoché impossibile la pianificazione di opere di contenimento e risistemazione del tratto che, dunque, è realmente lasciato in abbandono. Occorrerebbero finanziamenti, anche a livello superiore del Comune, ma per ora, di questi, non se ne intravede ombra.

Un vero peccato per una località come Vasto che vuole recitare un ruolo di primo piano nell’ambito turistico regionale della costa adriatica. Un’ambizione che, nei fatti, va decisamente a cozzare con una realtà che è tutt’altro che ‘accattivante’ e coinvolgente sul piano settoriale più stretto.

Michele Tana

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK