Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pronto il calendario degli eventi di giugno ma non c'è più la Notte del tricolore

Il sindaco Lapenna: "Siamo l'unico Comune ad avere già il programma"

Condividi su:

È pronto il calendario delle manifestazioni estive di giugno e per fine mese, assicura l’assessore al Turismo Vincenzo Sputore, ci sarà anche quello per luglio, agosto e settembre. Gli eventi più importanti sono quelli legati all’Air show, senza però l’annunciata Notte Tricolore, evento inizialmente previsto la sera di sabato 22 nell'ambito dell'attesa esibizione delle Frecce Tricolori in programma nel week end del 22 e 23 giugno con il momento clou nel pomeriggio della domenica.

Il calendario è stato illustrato alla stampa questa mattina insieme alla presentazione del mese del brodetto: “Ci sono diversi eventi in calendario – ha precisato Sputore -, oltre alle Frecce Tricolori anche varie manifestazioni in spiaggia, soprattutto sportive. Per fine mese sarà pronto il calendario con il resto degli appuntamenti”. Fuori calendario la presenza lunedì in città di un folto gruppo di moto Harley Davdison provenienti dal Belgio, in Italia per un grande raduno a Roma: “Il nostro concittadino Nicola Bevilacqua che vive in Belgio si è dato da fare per portarli anche qui. Lunedì intorno alle 12.30 ci sarà una breve esposizione delle moto, poi faranno dei giri nella zona e incontreranno i produttori locali”.

Parlando del calendario l’assessore ha voluto ricordare ancora una volta le ristrettezze economiche dell’Amministrazione e il fatto di aver assunto l’incarico solo da poco: “Siamo alle prese con le revisioni di spesa e non abbiamo ancora il bilancio, ma stiamo facendo il possibile per la buona riuscita degli eventi". Concetto ribadito anche dal sindaco Luciano Lapenna: “Nonostante le difficoltà siamo riusciti ad assicurare un calendario degno di questa città”. Poi ha voluto rispondere a chi parlava di ritardi: “Siamo l’unico Comune in Abruzzo ad avere già un calendario degli eventi estivi. Gli altri centri sonno più indietro di noi”.

Sulla Notte del tricolore, annunciata da Vasto in centro e ora saltata il primo cittadino spiega: “Non si fa più per ragioni di sicurezza, ci sarà un notevole afflusso di persone e noi non abbiamo ancora il terzo turno dei vigili e c’è l’impossibilità delle forze dell’ordine di stare dietro a tutti gli eventi dell’Air show”.

Tra gli appuntamenti in programma oltre al Brodetto&sapori e all’Air show, con tutti gli eventi collaterali, anche le Proposte del Premio Vasto, la dimostrazione e la mostra di aeromodelli volanti, Storie a confronto ‘Sicuri nei cieli’, il convegno sul Museo del costume, il raduno dei camper, la visita al Faro di Punta Penna, la CammiNatura a Punta Aderci, l’arrampicata sportiva con il Cai, poi gli eventi sportivi in spiaggia, la sagra dei cavatelli alla pescatrice e la festa di San Paolo. Previste anche alcune serate danzanti e teatrali.

Condividi su:

Seguici su Facebook