Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Attrezzature non rimosse sulla spiaggia, scatta il sequestro in un lido a Vasto Marina

In azione gli uomini dell'Ufficio Circondariale Marittimo-Guardia Costiera

a cura della redazione
Condividi su:

Sono scattati i sigilli in un lido di lungomare Duca degli Abruzzi, l’ultimo prima dell’inizio della fascia dunale, a Vasto Marina.

Dopo alcuni controlli e verifiche sono stati gli uomini dell’Ufficio Circondariale Marittimo-Guardia Costiera ad intervenire, apponendo i classici nastri di colore biancorosso al perimetro della struttura.

Ad essere contestata è la mancata rimozione, dalla fine della scorsa stagione estiva, di piante in vasi, panche e tavoli in legno ed altro materiale (tutto questo è finito sotto sequestro) di supporto all’attività balneare che è una di quelle temporanee, rinnovata ogni anno con le autorizzazioni regionali agli ‘ombreggi’ stagionali, esercitata d'estate sulla riviera vastese.

Una contestazione che arriva quando ormai mancano davvero pochi giorni al regolare avvio della stagione turistica.

Condividi su:

Seguici su Facebook