Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Sul palco giovani talenti del territorio per ‘I concerti primavera’ del Teatro Rossetti

Primo appuntamento della rassegna il 13 aprile con Domenico D’Annunzio

| di Camilla Corradini
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Si intitola ‘I concerti primavera’ la nuova rassegna organizzata dal Teatro Rossetti di Vasto per offrire una vetrina ai giovani talenti musicali, con una particolare attenzione a quelli del territorio. Il primo evento in calendario è sabato 13 aprile (ore 21) con il vastese Domenico D’Annunzio (fisarmonica).

“Suoneranno i migliori giovani della zona, che sono già dei professionisti – ha spiegato il direttore Raffaele Bellafronte illustrando l’iniziativa in conferenza stampa -. Dopo il successo della stagione ufficiale, fiore all’occhiello delle attività del Teatro Rossetti, abbiamo deciso di proporre questa nuova iniziativa, speriamo diventi un appuntamento fisso negli anni futuri . Il titolo ne spiega il significato: si chiamano ‘I concerti primavera’ perché si svolgono in primavera e perché vedono protagoniste le giovani generazioni”.

Si tratta di eventi diversi tra loro: “Pensati sulla linea della stagione principale, che ha come asse portante la musica colta e da camera, ma con una maggiore apertura: ci sarà spazio anche per altri generi come il jazz e forme di musica celtica”, ha precisato Bellafronte. “Abbiamo previsto un prezzo basso per l’ingresso, 3 euro ridotto a 2 per gli studenti, perché vorremmo coinvolgere anche i ragazzi: l’idea è quella di fare concerti di giovani per i giovani e non solo per il pubblico adulto”, ha aggiunto il direttore.

Gli otto appuntamenti in programma si svolgono il sabato (alle 21), dal 13 aprile al 15 giugno, eccetto quello di venerdì 24 maggio: “Ci sono poi due buchi - ha puntualizzato Bellafronte- : per sovrapposizioni con altri due eventi: il recupero di un concerto della stagione ufficiale che era saltato e l’esibizione dell’orchestra sinfonica di Birmingham, che sarà da noi il 15 giugno”.

Molti degli artisti che si esibiranno sono Vastesi, poi ci sono anche giovani professionisti di altre regioni, come la Puglia o la Toscana, perché comunque per allestire una buona stagione è utile collaborare anche con altre realtà. “È comunque motivo di orgoglio – ha sottolineato Annamaria di Paolo, presidente del Cda della scuola civica musica Ritucci-Chinni– il fatto che diversi musicisti che saranno protagonisti sono ex alunni della nostra scuola: hanno studiato da noi, ora sono professionisti e insegnano nei nostri corsi”.

Ecco l’elenco degli appuntamenti:
sabato 13 aprile: Domenico D’Annunzio (fisarmonica);
sabato 20 aprile: Mattia D’Adamo, Umberto Di Laudo e Piero Florio (chitarra);
sabato 4 maggio: Sarah Rulli (ottavino) e Nicole Brancale (pianoforte);
sabato 11 maggio: Ensemble Hexperos con Alessandra Santovito (voce e flauto traverso), Francesco Forgione (contrabbasso e arpa bardica) e Alessandro Pensa (violino);
sabato 18 maggio: Vincenzo Oliva (pianoforte);
venerdì 24 maggio: Domenico Mancini (violino) e Marco Bassi (pianoforte):
sabato 8 giugno: Davide Di Ienno (chitarra) e il quartetto Guadagnini con Fabrizio Zoffoli (violino) Giacomo Coletti (violino), Margherita Di Giovanni (viola) e Alessandro Cefaliello (violoncello);
sabato 15 giugno: Elisabetta Maulo (voce) e Piergiorgio Pirro (pianoforte).

Camilla Corradini

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK