Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

FESTA DI DON BOSCO, RICCO IL PROGRAMMA DI INIZIATIVE A VASTO

Condividi su:
Con una intensa riflessione sul tema ''Lasciamoci guidare dall'amore di Dio per la vita'', Strenna 2007 della Famiglia Salesiana, tenuta in Oratorio da don Michele De Paolis, presidente dell'Associazione ''Comunità sulla strada di Emmaus'', è iniziata domenica 21 gennaio l'intensa preparazione per la Festa di San Giovanni Bosco, organizzata dalla Comunità Salesiana della città. Il programma nei prossimi giorni ritmerà una serie di incontri in Chiesa, alle ore 17, all'insegna dello slogan ''Tutto a metà'', che approfondirà aspetti importanti della spiritualità di don Bosco, in particolare tre: la promessa (sabato 27 gennaio), la crescita (lunedì 29), l'eredità (martedì 30). Il giorno della Festa di don Bosco (mercoledì 31) alle ore 9 verrà celebrata la Messa con i Giovani del Centro di Formazione Professionale; alla ore 11 sarà presentato, presso il Politeama Ruzzi, il Musical di Arese-Calvano ''Gio&Na'', realizzato dal Gruppo Biennio Msg dell'Oratorio e riservato ai ragazzi delle scuole di Vasto; alle ore 19 si terrà la Solenne Concelebrazione, presieduta da don Giovanni Molinari, Ispettore Iad (al termine della quale sarà donato a tutti i ragazzi presenti il ''panino'' di don Bosco); alla ore 22 su Trsp (canale 886 di Sky) andrà in onda il film ''Lasciamoci guidare dall'amore di Dio per la vita'', strenna del Rettore Maggiore dei Salesiani Don Pascual Chàvez. Con ingresso libero a tutti, lo spettacolo ''Gio&Na'' sarà presentato giovedì 1 febbraio, alle ore 21, sempre presso il Politeama Ruzzi, mentre sabato 3 febbraio verrà presentato in oratorio l'itinerario del II° anno di formazione per i genitori. Le celebrazioni si chiuderanno domenica 4 febbraio. Questi gli appuntamenti più importanti: ore 9, Messa per i ragazzi e i giovani dell'Oratorio presieduta da don Giovanni Molinari, a cui seguirà la gara di disegno con giochi per piccoli e grandi sul tema ''Tam tam per la vita: Don Bosco e Michele Rua''; alle ore 10,30, in Oratorio, ci sarà l'inaugurazione della nuova Sala Multimediale, progettata da Maurizio Stefàno e realizzata con il contributo della Fondazione Carichieti e la presentazione del volume ''Le terre di Salavento'' della prof.ssa Pia Cilli-Tosti, a cura del giornalista Giuseppe Forte; alle ore 15,30, presso il Salone delle Figlie della Croce, ci sarà innanzitutto la relazione del prof. Michele Novelli sul tema ''Il tesoro della Parola: giovani e comunicazione verbale'' e poi la Premiazione del Concorso di Poesia (Dialettale - In lingua - e sezione Giovani ''Ezio Pepe''). Un altro importante momento sarà vissuto dalla Comunità parrocchiale, domenica prossima 28 gennaio, con il conferimento della Cresima ad un gruppo di adolescenti e giovani da parte dell'arcivescovo della diocesi di Chieti-Vasto, monsignor Bruno Forte.
Condividi su:

Seguici su Facebook