Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

VIALE DELLE RIMEMBRANZE ALLA VILLA COMUNALE E ALBERI 'MORTI': LA SEGNALAZIONE DELL'EX ASSESSORE

| di Francescopaolo D'Adamo
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview
Probabilmente corrisponde a Filippo Casanova, caduto nel primo conflitto mondiale, l'albero ormai secco, del viale delle Rimembranze, nella Villa Comunale. Forse non tutti sanno che ad ogni albero di questo viale corrisponde un caduto della "grande" guerra. Ieri, in occasione dell'anniversario del "24 maggio", data ormai sconosciuta ai più, mi sono accorto della "seconda" morte di questo soldato. Non voglio addentrarmi nella storia e nel pensiero. Voglio rimanere nel pratico. Mentre si tagliano alberi "vivi" si lascia all'abbandono i luoghi come la villa "Principe di Piemonte", i marciapiedi e gli scorci panoramici della Città. E pensare che l'amministrazione non ha voluto tagliare, magari sostituire, i due orrendi e pericolosi pini di piazza Rossetti (per non far parlare il popolo). Il "comune" dice che però la città è moderna, come si canta dalla "famosa" canzone e il sindaco aggiunge "a lavori finiti piacerà".

Francescopaolo D'Adamo

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK