Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Inaugurato il Centro per la Vita Indipendente Anffas Vasto dedicato a Simona Altieri

L'apertura a Pagliarelli

| di Rosaria Spagnuolo
| Categoria: Associazioni
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Giornata speciale per l’Anffas Vasto, per tutti i disabili e le loro famiglie, per il quartiere di Pagliarelli e per tutta la comunità con l’inaugurazione del “Centro per la Vita Indipendente Anffas Vasto” dedicato a “Simona Altieri”, scomparsa prematuramente qualche anno fa.

Alla sua memoria la presidente Anffas, Paola Mucciconi ha dedicato parole ricche di emozione per ricordare il suo ruolo fondamentale nell’associazione, nei tanti progetti e attività svolte. “E’ stata a fianco a me sempre, in ogni situazione e non si poteva non dedicare a lei questa struttura così bella e importante per tanti ragazzi. Ti ho visto sorridere cara Simona negli occhi lucidi di chi ti ha amato e continua a tenerti stretta al proprio cuore. Da oggi un luogo speciale di Vasto, con i tuoi amici speciali, saprà ricordarci che la bellezza non muore... ma genera vita, sempre! Rimarrai, sempre, nei nostri cuori” ha aggiunto Paola Mucciconi. Ha ringraziato a nome dei ragazzi, delle famiglie, dei volontari, di tutta l’associazione Anffas, l’amministrazione comunale. Questa realtà si è ottenuta con una coprogettazione.

“Il Sindaco e l’assessore Lina Marchesani hanno creduto moltissimo in questa struttura che consentirà di realizzare i progetti di Vita indipendente, per essere sempre al fianco delle persone con disabilità intellettive e relazionali e le loro famiglie, grazie alla collaborazione di un’equipe ben specializzata che riesce ad offrire la presa in carico del bambino disabile dalla culla, il sostegno alla genitorialità competente, la creazione di una rete sinergica tra scuola, famiglia e enti. “

Il Sindaco ha espresso gratitudine al quartiere di Pagliarelli, che ha sposato con l’amministrazione comunale e con l’Anffas questo progetto per riqualificare questa struttura. Ha ringraziato tutte le associazioni di volontariato di Vasto e in particolare l’Anffas che ha vinto tanti progetti in collaborazione con il Comune a favore dell’inclusione per promuovere servizi significativi per tante famiglie. “Nell’album dei ricordi”, ha concluso Menna, “porterò per sempre questa foto di oggi, che è una delle bellissime cose fatte per la città, per la comunità, per un quartiere”.

La struttura di Pagliarelli dell’Anffas, ha spiegato la presidente Anffas Vasto, sarà aperta il lunedì, il mercoledì e il venerdì e coinvolgerà i ragazzi in attività laboratoriali di diverso genere, in base all’età e alle caratteristiche individuali. Gli altri giorni i ragazzi saranno impegnati con le attività sportive, alcuni a breve anche in stage formativi all’interno di pizzerie. Paola Mucciconi ha detto che proprio ieri si è concluso lo stage di tre ragazzi Anffas Vasto al Kela Bar di Vasto Marina, grazie alla disponibilità e collaborazione di Domenico Salvatorelli e del Rotary Club Vasto per un progetto di importante di formazione e inclusione.

“Questa struttura a Pagliarelli è un punto di partenza per progetti sempre più ambiziosi per tutta la comunità “ ha concluso Mucciconi.

 

 

 

 

Rosaria Spagnuolo

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK