Rimani sempre aggiornato sulle notizie di histonium.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

"Con IntrecciaAMOci emozioni alle stelle e progetti decollati, grazie agli intrecci condivisi”

| di riceviamo e pubblichiamo
| Categoria: Associazioni | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

“Con la tenerezza dell’accoglienza discreta e di un clima di gioia, si è aperta la nuova stagione di attività a pieno ritmo dell’Associazione “La Conchiglia”, con l’evento “IntrecciaAMOci” che ha avuto luogo giovedì 2 settembre presso i Giardini di Palazzo d'Avalos a Vasto”.

E’ con queste parole che Mariella Alessandrini, presidente de la “Conchiglia Onlus”, inizia il racconto di una serata colma di emozioni, seppur con il dolore nel cuore per la scomparsa improvvisa di Irma “Mimma” Perrotti, che è stata seguitissima anche grazie alla diretta Facebook e YouTube, e che ha dato il la a tantissime attività, possibili e realizzabili, esclusivamente grazie all’intreccio con le diverse realtà del territorio, che gratuitamente e con gratuità, si coinvolgono regalandosi. 

“La bellezza spontanea dei bambini della prossima 5^ A della scuola G. Spataro di Vasto ha aperto la serata, condotta in modo brillante ed emozionante da Licia Caprara, e con il loro dono hanno seminato germi di speranza. E’ stata una serata imperniata sul senso dell’esserci intrecciandosi e restando ognuno con la propria identità fatta di ricchezza nella relazione di aiuto. Il motivo ispiratore dell’evento è stato il laboratorio del gruppo “Un cuore sotto braccio” tenuto dalla Dottoressa Roberta Mininni arteterapeuta de “La Conchiglia”, che durante il lockdown ha guidato le artiste dell’associazione creando e realizzando capi interamente lavorati a mano per i pazienti dei DH oncologici di Vasto e Lanciano, rivelandosi una possibilità ulteriore di relazione, seppur a distanza, favorendo effetti benefici anche nelle stesse artiste che sono in continua terapia oncologica. Tale concetto, è stato ribadito anche dal responsabile dei DH oncologici Dott. Nicola D’Ostilio che ha colto l’occasione per ringraziare la nostra Onlus, sempre presente, non solo nel provvedere e ad arredare ed integrare le dotazioni in essere, ma soprattutto nella sua compagnia discreta e preparata ai pazienti in primis ed ai familiari, nell’offrire momenti di “distress” e di sana leggerezza che meglio rendono le terapie sanitarie durante il percorso di cura. E’ con questo spirito e missione interiore che durante la serata abbiamo lanciato il “Concorso Sophie “dedicato a Pina, Jovite e Mimma con il coinvolgimento delle 4^ e 5^ classi delle scuole elementari e dei Licei artistici di Vasto e Lanciano dal titolo “I burattini e la solidarietà in città“. Con i burattini già prodotti da “La Conchiglia”, daremo vita ad un teatro sulle fiabe che i bambini proveranno a creare. Poi, procederemo alla realizzazione di libri di fiabe da donare intanto ai reparti di Pediatria Oncologica in e fuori Regione: i bambini con gli adulti per gli altri bambini.

La manifestazione si è conclusa con l’esibizione di due coppie di tangheri (Ilaria Napoleone e Paolo ViaggiGiampaola Bellafronte e Tiziano Aldo Tiberii) e dei musicisti Michele Taraborrelli (pianista) ed Anton Bianco (violinista). 

L’intreccio con le diverse realtà del territorio è già in atto. Ecco i nostri partner: le scuole di Vasto e Lanciano per il “Concorso Sophie “ rappresentate dalla Dott.ssa Sandra Di Gregorio e dalla Dott.ssa Anna Orsatti, l’Anfass di Vasto, “Un buco nel tetto, CIF di Vasto, AVO di Lanciano, Circolo Nautico di Vasto, CRI di Lanciano, il Gruppo Scout dell’AGESCI di Vasto, Lorenzo Facci nn Goal di Lanciano, AGBE di Pescara, la Voce Romena dei Vastesi, CAI di Vasto, Vastese Calcio, Mani Unite per Padova con Pediatria dell’ospedale, Vivi Autismo, Pronto Soccorso e Croce Verde di Padova. 

L’addetto stampa de la “Conchiglia Onlus”, Stefano Suriani 

riceviamo e pubblichiamo

Contatti

redazione@histonium.net
tel. 0873.344007
fax 0873.549800
Via Duca degli Abruzzi, 54
66050 - San Salvo
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK