Partecipa a Histonium.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

'Avis, la mia scuola di vita', cultura del dono del sangue al centro dell'attenzione

Progetto di alternanza scuola-lavoro al via tra la sezione vastese dell'associazione dei donatori e l'Istituto 'Filippo Palizzi'

redazione
Condividi su:

Al via il progetto alternanza scuola-lavoro "Avis, la mia scuola di vita' che l'Avis comunale di Vasto ha proposto alle Scuole Secondarie di Secondo grado della città, con inizio presso l'Istituto 'Filippo Palizzi'.

L'obiettivo è di "diffondere ancor di più capillarmente fra i giovani - si legge in una nota - la cultura del dono del sangue avvalendosi delle loro nuove idee e mezzi di comunicazione onde incentivare attività e proposte che l'Associazione si propone di realizzare. Per gli studenti che coglieranno l'opportunità formativa sono previste attività per far loro adottare comportamenti e abitudini corrette e sane necessarie alla sicurezza trasfusionale ed educarli al volontariato; competenze di segreteria, contabilità, tributarie e fiscali; competenze scientifiche sulla lavorazione del sangue come farmaco visitando anche il Centro Trasfusionale di Vasto (un'eccellenza per il territorio).

Per l'Avis il progetto sarà curato dalla vicepresidente Marina Di Santo, da Filippo Menna, uno degli storici presidenti, da Lucia Cervellini, dottoressa del Centro Trasfusionale e per il 'Palizzi' dalla docente Lorella Palucci.

Nell'augurare a tutti un buon lavoro si ringrazia la scuola tutta che crede nei valori trasmessi dall'associazione dei donatori volontari di sangue e se ne farà promotrice".

 

Condividi su:

Seguici su Facebook